Mercedes F 800 Style

La casa di Stoccarda con questa concept anticipa le linee stilistiche e tecniche delle sue future auto, contraddistinte da propulsioni ad energia rinnovabile, sicurezza e comodità

La Mercedes F 800 Style è una delle più interessanti concept presentate, con un taglio molto realistico verso il futuro delle berline della stella a tre punte che potrebbe diventare un punto di riferimento per gli altri costruttori.
Mira infatti a portare su strada una vettura dalle forme morbide, affusolate e sportive che racchiudono un abitacolo spazioso e tecnologico.
L’altro aspetto innovativo riguarda la propulsione: infatti la M-B F 800 Style è predisposta sia per un motore elettrico con pile a combustibile con un’autonomia di quasi 600 chilometri, sia per un sistema di trazione Plug-in Hybrid, in grado di percorrere fino a 30 km in modalità esclusivamente elettrica.
“Il nostro obiettivo è conciliare la responsabilità per l’ambiente con gli aspetti pratici ed il fascino delle automobili”, ha dichiarato il Dr. Thomas Weber, membro del Consiglio Direttivo della Daimler AG, Responsabile Ricerca e Sviluppo Mercedes-Benz Cars. “La nuova concept F 800 Style unisce l’obiettivo di leadership nei sistemi di propulsione innovativi con i classici punti di forza Mercedes in termini di design, sicurezza, comfort e prestazioni eccellenti “.

Sia i sistemi di propulsione Plug-in Hybrid che i sistemi con pile a combustibile sono alloggiati nel vano motore e negli spazi intermedi del telaio. Entrambe le motorizzazioni richiedono uno spazio di alloggiamento relativamente ridotto. Grazie al ridimensionamento di tutti i componenti, nella versione F-CELL è stato possibile, infatti, realizzare un modulo dell’avancorpo estremamente compatto. Il risultato è che lo spazio rimane completamente disponibile ad ospitare comodamente fino a cinque passeggeri.
“Grazie alla continua attività di ricerca e sviluppo realizziamo, ormai da decenni, concept avveniristici che creano nuove tendenze. Nel 2007, con la F 700 abbiamo fissato importanti parametri di riferimento nel segmento delle grandi berline di lusso”, dichiara il Prof. Herbert Kohler, Direttore del reparto E-Drive & Future Mobility e Responsabile per l’ambiente del Gruppo Daimler. “Le innovazioni che caratterizzano la F 800 Style hanno raggiunto già oggi uno stadio di sviluppo prossimo alla produzione in serie. Questo vale sia per la trazione elettrica con pile a combustibile che per il Plug-in Hybrid, i cui componenti provengono dai nostri gruppi modulari già utilizzati sui veicoli elettrici ed ibridi”.

La F 800 Style porta in strada il concetto di  “fascino e responsabilità”: il gruppo motopropulsore è  composto da un motore a benzina V6 da circa 300CV (220 kW) ad iniezione diretta di prossima generazione e da un modulo ibrido da circa109 CV (80 kW)  per una potenza complessiva di 409CV mentre la batteria agli ioni di litio con capacità di accumulo >10 kWh è ricaricabile presso stazioni di rifornimento o da una presa domestica.

La F 800 Style può circolare a trazione esclusivamente elettrica ad emissioni zero grazie al potente modulo ibrido con le stesse prestazioni di un motore V6 a benzina.
La F 800 Style Plug-in Hybrid, grazie all’efficiente propulsore, registra un consumo certificato di appena 2,9 litri per 100 km. Da ciò derivano emissioni contenute di CO2, pari a soli 68 gr/km. Grazie alla sua straordinaria efficienza, la F 800 Style Plug-in Hybrid ha prestazioni da auto sportiva (0–100 km/h in 4,8 s e velocità massima 250 km/h). La velocità massima nella modalità elettrica arriva a 120 km/h. In questo modo, la F 800 Style è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza anche sulle strade extraurbane.

Il modulo elettrico da 80 kW della F 800 Style è completamente integrato nella scatola del cambio automatico a sette rapporti 7G-TRONIC, come nella S 400 HYBRID e nella Vision S 500 Plug-in HYBRID. Nella nuova concept, la batteria agli ioni di litio è alloggiata sotto il sedile posteriore, la posizione garantisce un baricentro basso e la massima sicurezza in caso di collisione.
I componenti elettrici del sistema di propulsione della F 800 Style Plug-in Hybrid testimoniano ancora una volta la versatilità del sistema modulare Mercedes-Benz, che offre numerose possibilità di ampliamento in termini di potenza e d’impiego. Su questa base, i moduli ibridi e le batterie possono essere abbinati a parsimoniosi e potenti motori benzina e diesel, dall’attuale “Mild-Hybrid” fino al “Plug-in-Hybrid” che consente di viaggiare esclusivamente in modalità elettrica anche su lunghe distanze. Gli ingegneri Mercedes, sulla F 800 Style Plug-in Hybrid, hanno dedicato particolare attenzione al perfezionamento della trazione puramente elettrica nel traffico urbano. Grazie ad elevate riserve di potenza, la F 800 Style è in grado di affrontare le insidie del traffico urbano in modalità elettrica. Con il nuovo modulo ibrido, la velocità massima della F 800 Style Plug-in Hybrid è pari a 120 km/h in modalità elettrica e risulta maggiore rispetto alla Vision S 500 Plug-in HYBRID, mentre le emissioni di CO2 scendono da 74 gr/km ad appena 68 gr/km.

Anche nella variante a trazione elettrica con pile a combustibile, la F 800 Style garantisce piacere di guida eco-compatibile. Il suo motore elettrico da circa 100 kW (136 CV) mette a disposizione una coppia notevole pari a circa 290 Nm. La corrente necessaria per la trazione viene prodotta a bordo dalla pila a combustibile attraverso una reazione chimica tra idrogeno ed ossigeno; l’unica emissione generata da questo processo è semplice vapore acqueo.
I componenti della trazione con pile a combustibile derivano dal sistema modulare E-Drive, sviluppato da Mercedes-Benz per essere impiegato in diversi veicoli elettrici. Questi moduli, abbinabili in modo flessibile si adattano alle più diverse configurazioni di propulsione; così come avviene per la F 800 Style che, al contrario della Classe B F-CELL, è dotata di trazione posteriore.

 

ARTICOLI CORRELATI