Metà moto, metà Ferrari Enzo: il risultato è un disastro

Questo strano progetto è stato avvistato da Carsoop e fotografato. L'obiettivo del designer ci risulta difficile da capire, certo è che il risultato farà discutere

Le auto a tre ruote sono di per sé una sorta di ossimoro motoristico, ma quando ci troviamo davanti certi esemplari non possiamo che restare per lo meno a bocca aperta. Oggi, infatti, vogliamo parlarvi di un veicolo davvero particolare, nato con l’idea di somigliare a una Ferrari, ma che in realtà, della Rossa non ha nemmeno l’ambizione.

Le foto sono state riportate dai colleghi di Carsoops, ma di cosa si tratta esattamente? La parte anteriore ricorda (o per meglio dire vorrebbe ricordare) una Ferrari Enzo, ma le nostre fantasie motoristiche più estreme finiscono lì. In realtà, questa singolare vettura a tre ruote, sembra più una Can-Am Spyder o una Polaris Slingshot mascherata da vettura. In comune col modello della vettura made in Maranello ha il posizionamento dei fari e la forma delle portiere.

Il perché di questa creazione resta un mistero, così come il fatto di poterla vedere un giorno sulle nostra strade. Probabilmente ne faremo molto volentieri a meno. Ora guardatela ancora una volta e poi sfogliate una gallery della vera Ferrari Enzo.

ARTICOLI CORRELATI