USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Milano: autovelox e multe per fermare il boom di incidenti con bici e monopattini

L'assessore lombardo alla sicurezza, Riccardo De Corato, va all'attacco: "Il Comune di Milano persevera in questa foga green. È una una guerra ideologica contro gli automobilisti"

Se non si tratta di un’emergenza poco ci manca. Stiamo parlando dei numeri relativi al numero di incidenti che ha coinvolto nell’ultimo periodo la città di Milano: il dato, infatti, recita 650 sinistri, con un0impennata verso l’alto che preoccupa e costringe a correre ai ripari.

Riccardo De Corato attacca: “Il Comune persevera in questa foga green”

Milano cerca di correre ai ripari dopo il boom di incidenti (addirittura 650) che hanno coinvolto biciclette e monopattini nell’ultimo periodo. L’assessore lombardo alla sicurezza, Riccardo De Corato, però, ha denunciato un’anomalia che rischia di penalizzare gli automobilisti del capoluogo lombardo che potrebbero trovarsi la città invasa da autovelox: “Per i milanesi è in arrivo una Pioggia di multe. Tra nuovi autovelox in città, limite di velocità a 30 km/ora, piste ciclabili pericolosissime che si continuano a realizzare nonostante le proteste dei cittadini e la robusta promozione dei monopattini che scorrazzano liberamente senza regole e con pochissime multe, il Comune di Milano ha ingaggiato una guerra ideologica contro gli automobilisti. Il Comune persevera in questa ‘foga green’ e dimentica completamente la sicurezza. I dati parlano chiaro; da giugno ad oggi a Milano ci sono stati più di 650 incidenti che hanno coinvolto biciclette e monopattini. Ben 119 di questi incidenti hanno riguardato soltanto i monopattini i cui guidatori sembrano godere di un particolare status di impunità in città“.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE