USATA
cerca auto usate
NUOVA

Mini Challenge 2013 protagoniste le Mini Cooper S con kit Racing

Mini presenta Mini Challenge 2013, il campionato monomarca che vede protagoniste le Mini Cooper S con kit Racing. Giunto alla sua seconda edizione, il Mini Challenge è l'evoluzione del Mini Rushour, e partirà il 28 aprile 2013 per la prima delle sue 6 gare stagionali

I punti fondamentali del Mini Challenge 2013, al via il 28 aprile 2013, sono il divertimento, l’accessibilità e l’adrenalina, tutte caratteristiche perfettamente rispecchiate dal marchio Mini che propone una gamma di vetture compatte e divertenti, tutte caratterizzate da quel go-kart feeling che rende piacevole la guida ed esalta la sportività di ogni modello.

Carlo Botto Poala
, Responsabile Marketing di Mini Italia, intervistato da Infomotori, ci ha parlato del Mini Challenge 2013, campionato monomarca riservato alle Mini Cooper S. Tra le novità l’introduzione delle gomme slick.

Quali sono le particolarità del Mini Challenge e quali sono i motrici che vi hanno spinto ad organizzare questo monomarca anche nel nostro Paese?
«L’idea di portare in Italia questo tipo di campionato, che già si svolgeva in altri Paesi del mondo, è nata circa due anni fa. Abbiamo deciso di far scendere in pista le Mini anche in Italia per creare un evento unico per i nostri fan e per i nostri clienti. Per farlo abbiamo scelto un partner di assoluta esperienza ed affidabilità come Aci Sport. Il divertimento è un fattore chiave del Mini Challenge quindi abbiamo cercato di aumentare il controllo tecnico sui prodotti per avere la massima competitività ma anche vetture paragonabili tra loro in maniera serie e rigorosa. Inoltre abbiamo puntato molto sul’accessibilità. Il nostro trofeo vuole infatti offrire costi molto accessibili e per farlo sfruttiamo la base tecnica della Mini Cooper S che modifichiamo con un kit di preparazione. In questo modo siamo riusciti a contenere moltissimo i costi. Un’altra caratteristica del nostro monomarca è l’atteggiamento “like a friend”, ovvero quell’atteggiamento assolutamente amichevole che si sviluppa tra i piloti e tutte le persone che lavorano per il trofeo. In pista quindi si sviluppa massima serietà e competitività, ma una volta tolto il casco si entra tutti in una grande famiglia».

Il Kit Racing per Mini Cooper S

Il kit racing per Mini Cooper S è studiato per aumentare le prestazioni e la sicurezza della piccola hatchback sportiva, introducendo soluzioni tecniche che rispecchiano le normative Fia, così da permettere ai piloti di gareggiare con i più elevati standard per quanto riguarda la protezione dagli incidenti. Insieme a questi miglioramenti, alcuni aggiornamenti tecnici permettono alle vetture di adattarsi alla pista. Le vetture ammesse al Mini Challenge sono tutte le Mini Cooper S 1.6 Turbo prodotte dal marzo 2010, alle quali vengono aggiunti numerosi componenti sportivi Sparco o direttamente derivati dal catalogo accessori originali Mini.

Oltre al Roll Bar, al sedile da corsa, al volante ed alla completa rimozione degli interni, le vetture devono essere equipaggiate con tuning kit John Cooper Works N18, impianto frenante John Cooper Works, differenziale autobloccante Drexler ed assetto aggiornato con molle Eibach ed ammortizzatori Bilstein regolabili. Rispetto alla passata edizione fanno il loro debutto le nuove gomme Pirelli: in passato veniva utilizzata solo una mescola intermedia ma nel Mini Challenge 2013 sono permesse gomme slick o rain, così da poter sfruttare al meglio le performance in ogni situazione. Il costo di partecipazione al Campionato è di 1.500 euro, con un costo di 1.220 euro per l’iscrizione ad ognuna delle 6 gare stagionali, che si correranno a Vallelunga, all’Autodromo di Franciacorta, al Red Bull Ring in Austria, al Mugello, a Imola ed a Monza dove il 20 ottobre si concluderà il Mini Challenge 2013

Il calendario e i circuiti del Mini Challenge 2013
1) 27-28 aprile 2013 – Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga – Km 4,085
2) 18-19 maggio 2013 – Autodromo di Franciacorta – Km 2,519
3) 15-16 giugno 2013 – Red Bull Ring di Spielberg Project Spielberg, Austria – Km 4,326
4) 13-14 luglio 2013 – Autodromo Internazionale del Mugello – Km 5,245
5) 31 agosto–1 settembre 2013 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola – Km 4,909
6) 18-20 ottobre 2013 – Autodromo Nazionale di Monza – Km 5,793

I premi in palio nella Mini Challenge

Mini Challenge mette in palio interessanti premi: ogni weekend il vincitore si aggiudica 1.000 euro, il secondo classificato un set di 4 pneumatici da gara slick Pirelli P Zero e il terzo un utile kit di manutenzione.
Per quanto riguarda i premi finali del Mini Challenge 2013, chi sale sul gradino più alto del podio si aggiudica una strepitosa Mini John Cooper GP in comodato d’uso gratuito per un anno e un cronografo da polso. Per il secondo classificato, uno Special VIP Package per due persone per assistere alla Dakar 2014 e un orologio, mentre il premio per la medaglia di bronzo è una selezione di articoli della Mini Collection ed un orologio. Tutti premi che rappresentano perfettamente il dinamismo, la sportività e il lifestyle Mini.

info ADV

VOLKSWAGEN GOLF 8
VOLKSWAGEN GOLF 8
OFFERTA L'OTTAVA GENERAZIONE DI UN'ICONA

info ADV

VOLKSWAGEN up!
VOLKSWAGEN up!
OFFERTA Nuova up! da € 129 al mese, TAN 3,99% - TAEG 6,00%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

VOLVO XC60
VOLVO XC60

mobile ADV

VOLVO V60
VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI