USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MINI Minor, la citycar MINI in collaborazione con Toyota?

Per sfidare la nuova Smart ForTwo, il Gruppo BMW sta pensando di produrre, in collaborazione con Toyota orfana della iQ,una piccola MINI Minor, citycar ultra compatta riguardo alla quale al momento non ci sono ancora conferme ufficiali

Nulla di ufficiale, ma secondo quanto anticipato da Automoible Magazine, il Gruppo BMW starebbe pensando ad una citycar ultra compatta che possa andare a fare seria concorrenza alla Smart ForTwo. Questa citycar dovrebbe chiamarsi MINI Minor, riprendendo quindi il nome del modello originario del 1959 creato da Alec Issigonis. cresciuta (forse fin troppo?) rispetto agli storici modelli che l’hanno resa famosa, la MINI potrebbe ora essere protagonista di un downsizing che la porterebbe, per dimensioni e caratteristiche di appeal, a sfidare la vendutissima Smart ForTwo.

L’idea di produrre una tale citycar compatta sembra farsi strada con sempre maggior forza nei piani del Gruppo BMW, il quale starebbe anche pensando ad una collaborazione con Toyota, orfana dell’uscente Toyota iQ. Fonti ancora da confermare ma che sembrano essere interne a BMW parlano di un design e di caratteristiche molto simili a quelle della MINI Rocketman Concept, prototipo presentato un paio di anni or sono dal marchio tedesco.

La fresca collaborazione con Toyota prevede già lo scambio di motori Diesel, ibridi e tecnologie fuel cell a idrogeno. La MINI Minor non dovrebbe comunque entrare in produzione prima della seconda metà del 2016 e, qualora vedesse il semaforo verde della produzione, dovrebbe essere disponibile con ogni sorta di motore, dai benzina ai Diesel ma anche ibrida ed elettrica.

TUTTO SU Mini
Articoli più letti
RUOTE IN RETE