Mini One D e Cooper D

Oltre il trucco, la piccola inglesina si rifà anche il cuore con 110 CV

Mini One D e Cooper D. Piccola, modaiola, sportiva ed ora anche diesel. La Mini affronta il 2007 con una gamma completamente rinnovata ed ora anche con una versione a gasolio per la sportiva Mini Cooper e Mini One.
Mini One D La “storica” entry level Mini One D sarà spinta da un inedito motore quattro cilindri da 1.4 litri di nuova progettazione, che sfrutta diversi know-how BMW come il comando valvole interamente variabile, sviluppato sulla base della tecnologia VALVETRONIC. Se, rispetto alla versione precedente, le cubature non sono variate di molto, lo stesso non si può dire delle potenze e delle prestazioni. Il nuovo propulsore è infatti in grado di offrire 7 cavalli in più, raggiungendo così quota 95. Anche per quel che riguarda i valori troviamo evidenti migliorie, con uno 0-100 che passa dai precedenti 11”9 agli attuali 10”9. Nel gioco del “sali e scendi” prendono parte anche i consumi, che, valori dichiarati dalla Casa, subiscono una sensibile virata verso il basso per una diminuzione che si misura con un ottimo 15%.
Mini Cooper D Se la “parsimoniosa” Mini One D potrebbe – e dovrebbe – riscuotere un notevole successo nel nostro mercato, lo stesso risultato dovrebbe ottenerlo anche Mini Cooper D. Debutta, infatti, con questo modello la versione sportiva a gasolio e lo fa con un inedito propulsore da 1.6 litri turbo da 110 cavalli. Frutto della sinergica collaborazione tra il Gruppo BMW e quello PSA, il nuovo motore Mini sfrutta diversi dettagli tecnici molto importanti, come la notevole leggerezza, che ferma l’ago della bilancia a 123,5 kg – grazie alla realizzazione in alluminio -, piuttosto che un turbocompressore con turbina a geometria variabile con la nuova funzione di overboost, che consente un maggior spunto grazie ad una coppia di 260 Nm. La nuova MINI Cooper D accelera da 0 a 100 km/h in soli 9,9 secondi. La velocità massima è di 195 km/h ed anche in questo caso, come per la sorellina One, i consumi subiscono un sensibile calo del 10%, nonostante la potenza sia aumentata di 20 cavalli.
Arrivederci al Salone di Ginevra In occasione dell’inaugurazione del Salone internazionale dell’automobile di Ginevra sarà celebrata l’anteprima mondiale della nuova MINI One e della nuova MINI Cooper D. L’inizio della commercializzazione è invece fissato per aprile 2007, con il lancio della nuova Mini One D. Visto che è già tutto fissato, in BMW hanno ben pensato di divulgare già i prezzi completando così il pacchetto. Mini One D partirà da 17.550 euro chiavi in mano, mentre per la sportiva Mini Cooper D la cifra partirà da 20.950 sempre chiavi in mano.

ARTICOLI CORRELATI