USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Motor Show Bologna 2017: date, orari e novità

L'edizione 2017 del Motor Show torna a Bologna Fiere dal 2 al 10 dicembre: gare, test drive, heritage, informazione, cultura, innovazione. qui tutte le date, le info, i prezzi e le anteprime previste.

La celebre kermesse emiliana è pronta a riaprire i battenti, forte del successo ottenuto nell’ultima edizione: dal 2 al 10 dicembre ritorna il Motor Show di Bologna 2017 con un programma ricco di novità.

La formula della manifestazione ricalca quella dello scorso anno, ribadendo una forte volontà di restituire al Motor Show il lustro di un tempo: non si tratta di un Salone dell’Auto in senso classico, ma di un vero e proprio show, che mira ad essere l’anello di congiunzione tra consumatore e car maker, coinvolgendo il visitatore al massimo.

Nella scorsa edizione sono state 41 le case auto presenti ufficialmente, oltre a 238 aziende legate al mondo delle quattro e due ruote: per l’edizione 2017 del Motor Show è confermata – per dirne una – la presenza di Lamborghini, a cui è dedicata un’intera giornata.

Tra i protagonisti indiscussi del Motor Show di Bologna 2017 l’amatissima sezione dedicata alle auto e moto storiche, dove quest’anno è possibile ammirare modelli “racing” provenienti dai più prestigiosi musei italiani, da famosi collezionisti privati, oltre che alcuni iscritti ai registri di marca Aci Storico e ASI.
Alla mostra Passione Classica Racing è affiancata l’aera Passione Classica Mercato, dedicata alla compravendita di auto, moto e ricambi d’epoca.

Grande ritorno, per questa edizione 2017, delle due ruote: non mancano mezzi da corsa e da cross, sia negli ambienti interni in esposizione, che negli spazi esterni che li vedranno protagonisti di gare e competizioni.

Nella Motul Arena della zona esterna della fiera l’immancabile Area 48 , presentata al pubblico con inedite caratteristiche tecniche e di sicurezza, in modo da permettere prestazioni “al limite del possibile” sulle due e sulle quattro ruote.

Presenzieranno anche numerose università italiane distintesi nel settore automotive: verranno esibiti in pista prototipi di vetture interamente progettati e sviluppati dai ragazzi nei loro atenei.
Nella città di Bologna, invece, prendono vita gli eventi del fuorisalone “Motor Show Off” organizzati in collaborazione con il Comune, fra cui “The Art Engine”, che prevede che quattro street artist internazionali colorino i palazzi delle periferie della città!

Come di consueto, infine, moltissimi saranno i volti noti che parteciperanno al Motor Show di Bologna 2017, come i campioni del Motorsport Mirko Bortolotti, Paolo Andreucci, Vanni Oddera e la giovane promessa Simone Furlotti.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE