Napoli, vigile della Polizia Municipale in scooter senza casco

beccata mentre circolava per Napoli su di uno scooter senza indossare il casco e sopratutto senza essersi tolta la divisa della Polizia Locale

Una vigilessa di Napoli è stata sorpresa a viaggiare sul sedile posteriore di uno scooter senza indossare il casco né tantomeno togliere la divisa di “Polizia Locale”. A raccontare la storia alla stampa è stato il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che ha spiegato come “Un cittadino ci ha segnalato una foto che ha scattato questa mattina in via Marco Rocco di Torrepadula, raffigurante un’agente dei vigili urbani senza casco a bordo di uno scooter.”

Uno scatto che ci ferisce profondamente e che lede l’immagine dell’intero corpo della polizia municipale di Napoli. Abbiamo segnalato il numero di targa del mezzo al comandante Ciro Esposito, chiedendo di procedere con tutti gli approfondimenti del caso volti a desumere l’identità dell’agente e provvedere a disporre le sanzioni disciplinari del caso”.

“Tutti i giorni lottiamo contro i fenomeni di inciviltà, chiedendo ai cittadini di assumere dei comportamenti congrui alle regole. Specifichiamo che devono affidarsi alle forze dell’ordine, che sono tutori dei loro diritti e del rispetto delle norme. Troviamo dunque inaccettabile che una persona commetta un atto del genere mentre indossa la divisa di un corpo di polizia tenuto a sanzionare proprio il comportamento di cui si è resa responsabile”

ARTICOLI CORRELATI