Nuova Fiat 500L a 5 e 7 posti

La Fiat registra ufficialmente il marchio “500L”, nome che viene data alla nuova monovolume compatta in arrivo al Salone di Ginevra di marzo

Il nome Fiat 500L è ora ufficiale
La MVP (monovolume compatta) che tutti credevamo credevamo prendere il nome di Fiat Ellezero si chiamerà invece Fiat 500L, un cambiamento ora ufficiale visto che dopo i rumors dello scorso weekend Fiat ne ha ora registrato il marchio.
Il nome 500L (dove L sta per Large) va quindi a sostituire L0 o Ellezero, forse una denominazione meno identificativa dell’iconica vettura torinese. In attesa del debutto ufficiale in quel di Ginevra al Salone Internazionale dell’Auto in marzo, Fiat scopre dunque le sue carte e rivela questo modello previsto sia nella versione 5 posti che in quella a 7 posti. Se il modello a 5 posti dovrebbe fare la sua uscita sul mercato a luglio, la versione 7 posti (più lunga di circa 10mm) dovrebbe seguirlo di 2-3 mesi ed essere disponibile tra settembre ed ottobre.

Fiat 500L prodotta in Serbia ma venduta in tutto il mondo

Mentre la versione 5 posti è prevista non solo per il mercato europeo ma anche per quello statunitense (non prima di inizio 2013), il modello a 7 posti non verrà per il momento commercializzato negli States. La 500L, sostituta della Fiat Idea che esce di produzione a fine anno,  va quindi a competere con vetture quali Mini Countryman, Citroen C3 Picasso e Ford B-Max e viene prodotta in Serbia nello stabilimento di Kragujevac nel quale Fiat ha investito oltre 700 milioni di euro.
La produzione della 500L ha inizio tra maggio e giugno e dovrebbe raggiungere le 40.000 unità prodotte quest’anno, mentre dall’anno prossimo ci si aspettano 100.000 vetture prodotte annualmente.

ARTICOLI CORRELATI