USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nuova Ford Mondeo 2011 – Prova su strada per lo storico modello Ford

Su strada. Siamo riusciti a provare entrambe le versioni a disposizione, ossia quella a gasolio con cambio manuale e quella a benzina con il Ford PowerShift. Oltre un centinaio i chilometri percorsi tra Milano Linate e una villa antica sul Naviglio, dalle parti di Abbiategrasso, per testare questa new-entry della Casa dell’Ovale blu, decisamente accogliente, […]

Su strada.

Siamo riusciti a provare entrambe le versioni a disposizione, ossia quella a gasolio con cambio manuale e quella a benzina con il Ford PowerShift. Oltre un centinaio i chilometri percorsi tra Milano Linate e una villa antica sul Naviglio, dalle parti di Abbiategrasso, per testare questa new-entry della Casa dell’Ovale blu, decisamente accogliente, elegante e confortevole. Una vettura che sicuramente rialzerà le quotazioni Ford in fatto di ammiraglie, vista la pulizia delle sue linee, la piacevolezza di guida, l’elevato livello di qualità percepita e la sicurezza da vettura premium. Con il nuovo motore a gasolio da 163 cavalli la Mondeo fila liscia e silenziosa come non mai, con una buona coppia che velocizza tutti i cambi velocità e con un numero di giri basso che fa risparmiare considerevolmente carburante e inquinare meno. Un bel viaggiare, soprattutto sulle tangenziali, da vettura di grandi percorrenze nel massimo comfort.
Interessante e molto sicura la lucetta che si accende sugli specchietti esterni retrovisori per farti capire che hai una macchina nella zona morta visiva e prestare la massima attenzione sia nei sorpassi che negli accostamenti a destra, per esempio per accedere agli svincoli provenendo dalle corsie di sinistra. Ottimo anche il navigatore satellitare che zooma automaticamente la mappa in prossimità di incroci, mentre non è del tutto intuitiva la programmazione. La comodità all’interno è decisamente d’alto grado, anche per i sedili posteriori, come pure il bagaglio davvero enorme, soprattutto nella versione Wagon che costa solo 750 euro in più. Tutt’altra musica con la versione a benzina da 240 cavalli, munita di cambio PowerShift  pure a 6 marce. La maggiore potenza, ben distribuita, si sente tutta e il cambio a doppia frizione ne esalta i contenuti. La cambiata è rapida e senza alcun sussulto, e nella  modalità sequenziale si hanno ancora migliori sensazioni. Una vettura insomma che può soddisfare una vasta gamma di utilizzatori, molto attenta anche a un buon risparmio in fase d’acquisto.

TUTTO SU Ford
Articoli più letti
RUOTE IN RETE