Nuova Opel Insignia Country Tourer

Alle versioni berlina e station wagon di Opel Insignia si affianca una nuova variante crossover chiamata Country Tourer che si distingue per la guida rialzata e trazione integrale. Debutto al Salone di Francoforte 2013

Opel Insignia versione Crossover
Si amplia la gamma dell’apprezzata Opel Insignia che oltre al restyling delle versioni berlina e Sport Tourer station wagon si prepara al debutto della versione crossover fissato per il mese di settembre in occasione del Salone di Francoforte 2013. La nuova versione caratterizzata da uno spirito avventuroso e off road si chiamerà Opel Insignia Country Tourer e si differenzia dalla sorella famigliare per la maggiore distanza da terra, di ben 20mm, e diverse modifiche sia tecniche che estetiche.

 

Dettagli di design
Dal punto di vista del design infatti è possibile riconoscere questa la versione Country Tourer per le caratteristiche protezioni sottoscocca anteriori e posteriori, associate ai rivestimenti evidenti dei passaruota e della parte inferiore della carrozzeria, completate dai doppi scarichi che ne esprimono immediatamente il maggiore dinamismo.

 

Trazione integrale elettronica
A livello tecnico invece Country Tourer offre rispetto alla tradizionale Opel Insignia una trasmissione integrale all’avanguardia che assicura trazione, maneggevolezza e sicurezza in qualunque situazione di guida. Il sistema di trazione 4×4 a controllo elettronico è dotato di una frizione di alta qualità e di un differenziale elettronico autobloccante che garantisce una ottima trazione sulle superfici asfaltate e non. Il sistema si adatta costantemente alle condizioni stradali prevalenti e varia la distribuzione della coppia da zero al 100% senza soluzione di continuità tra asse anteriore e posteriore e tra le due ruote posteriori, il tutto anticipando lo slittamento delle ruote sul bagnato o sulla neve.

 

Potenti motori turbo diesel
Per quanto riguarda i motori disponibili, in Italia questa versione top di gamma verrà abbinata a due propulsori diesel ovver il 2.0 CDTI da 163 CV e 350 Nm, con scarico unico, e il più potente BiTurbo 2.0 CDTI da 195 CV e ben 400 Nm di coppia associato ai due terminali di scarico. Entrambe le motorizzazioni possono venir abbinate al cambio manuale o automatico a 6 rapporti.

 

Debutto a Francoforte
Per maggiori informazioni non resta che attendere il debutto al prossimo Salone di Francoforte, precisamente il 10 settembre 2013.

ARTICOLI CORRELATI