Nuova Opel Insignia OPC, primi test al Nurburgring

La Opel Insignia OPC di nuova generazione scende in pista al Nurburgring per i primi test dinamici. I prototipi sembrano oramai pronti per la fase di produzione, che dovrebbe iniziare a breve.

La nuova Opel Insignia OPC, la berlina sportiva della Casa di Rüsselsheim, scende in pista al Nurburgring con dei prototipi che, per quanto camuffati, paiono essere quasi pronti per la produzione in serie.

A differenza dei nuovi SUV Opel Crossland X e Grandland X che adottano una struttura del gruppo PSA, la Opel Insignia OPC viene sviluppata partendo da una piattaforma GM. Poco si sa invece sui motori della Opel Insignia OPC 2017: mentre nel mercato australiano per questo modello adottano il propulsore V6 3.6 aspirato, in Europa è molto più probabile un motore 4 cilindri turbo, a sostituzione del V6 2.8 turbo dell’attuale modello. La cilindrata più probabile pare essere un 2.0 in grado di sviluppare circa 300 CV.

Dalle immagini notiamo un frontale e una zona di coda più sportivi rispetto a quelli dell’attuale generazione. Le prese d’aria sono più ampie, lo spoiler è maggiorato, i paraurti più radenti al suolo e le pinze dei freni portano la firma Brembo.

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
TUTTO SU Opel Insignia
RUOTE IN RETE