Nuova Opel Zafira Tourer

Opel Zafira Tourer è la nuova monovolume compatta a sette posti del fulmine contraddistinta da grande flessibilità negli spazi interni dell'abitacolo. Le sue rivali sono Volkswagen Touran, Peugeot 3008 e Citroen Picasso

Nuove immagini degli interni per Nuova Opel Zafira Tourer, che dopo aver debuttato al Salone di Francoforte 2011 dimostra con queste foto la massima flessibilità della monovolume compatta a 7 posti, che resta il biglietto da visita della nuova Zafira Tourer. I tecnici Opel hanno considerevolmente migliorato il sistema di sedute intelligenti Flex7. L’intera terza fila può essere sempre abbattuta a filo con il piano del vano bagagli, mentre la seconda fila è stata completamente riprogettata: non più un divanetto unico, bensì tre sedili individuali e
separati che è possibile abbattere e spostare indipendentemente.

L’abitacolo di Opel Zafira Tourer
L’aspetto più interessante di questo modello, come accennato, è la flessibilità dell’abitacolo. Grazie all’abitacolo particolarmente spazioso e al sistema di sedute flessibile, Zafira Tourer offre un volume di carico di 710 litri nella configurazione a cinque posti (65 litri in più rispetto all’attuale Zafira), e fino a 1860 litri (+ 40 litri) con tutti i sedili posteriori abbattuti. Molti sono i vani di stivaggio, tra cui la rivoluzionaria e multifunzionale FlexConsole, un ulteriore progresso dell’innovativo sistema FlexRail presentato lo scorso anno su Meriva. Questa innovazione definisce un nuovo standard ed è uno dei tanti esempi della flessibilità di classe superiore di Zafira Tourer. Il bracciolo contiene un vano portaoggetti e, insieme al portabicchieri, può spostarsi lungo le guide di alluminio per essere portato nella posizione desiderata, consentendo di usare in modo flessibile l’ampio spazio tra i sedili anteriori, proprio dove è più accessibile e utile.
All’interno grande luminosità viene offerta dal vetro panoramico sul tetto, mentre all’esterno le possibilità di carico vengono ulteriormente incrementate grazie all’intelligente  portabici FlexFix, che permette di caricare fino a 100 kg, in modo da poter trasportare anche le nuove bici elettriche. Il portabici carico può essere inclinato ad angolo e bloccato per consentire l’apertura del portellone, rendendo il vano bagagli di della nuova Opel Zafira Tourer sempre accessibile dall’esterno

Opel Zafira Tourer, panoramica dei motori
Quali motori monta l’Opel Zafira Tourer? Si tratta di propulsori derivati dalla recente Opel Astra. Si comincia con tre versioni del motore turbodiesel common-rail 2.0 CDTI  Le potenze sono 81 kW/110 cv e 96 kW/130 cv, mentre il propulsore al vertice della gamma è stato rielaborato per erogare 121 kW/165 cv. Le motorizzazioni benzina comprendono due unità turbo downsized 1.4 ECOTEC caratterizzate da bassi consumi di carburante, con 88 kW/120 cv e 103 kW/140 cv. Le trasmissioni saranno manuali e automatiche a sei velocità. La nuova tecnologia Start/Stop di Opel che consente di ridurre i consumi di carburante, in particolare nel caotico traffico urbano, viene offerta in Italia sul 2.0 CDTI 165 cv. Subito dopo il debutto, la gamma Zafira Tourer si amplierà con varianti alimentate a Metano e GPL.

ARTICOLI CORRELATI