Nuova Porsche Boxster

Debutta al Salone di Ginevra 2012 la nuova generazione della roadster a due posti tedesca, che si rinnova completamente grazie ad una nuova carrozzeria leggera e a un nuovo telaio, per un peso ridotto, passo allungato e motore in posizione centrale

Nuova Porsche Boxster al Salone di Ginevra 2012
La Nuova Porsche Boxster fa il suo debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2012 in un cambio di generazione che non era mai stato così radicale nei contenuti. La bella roadster tedesca si rinnova infatti adottando un telaio completamente rivisto, che ne riduce il peso anche grazie ad una nuova carrozzeria in materiale leggero.

Prezzo al lancio nella primavera 2012
La commercializzazione di questa nuova generazione è prevista per aprile 2012, ma è già possibile ordinare la propria unità. Il prezzo parte da 49.884 euro per la versione base della Porsche Boxster e da 61.076 euro per la versione sportiva, la Porsche Boxster S. Il lancio commerciale è previsto per metà aprile 2012.

Restyling esterno e migliori consumi
Questa riduzione del peso influisce anche sulle prestazioni e sull’efficienza, entrambe migliorate fino a ridurre il consumo fino al 15% rispetto al modello precedente, con consumi medi sotto gli 8 l/100 Km. Le nuove Boxster possono inoltre contare su una migliore e più piacevole dinamica di guida grazie al passo allungato, alla carreggiata più larga e a cerchi maggiorati, oltre al nuovo servosterzo elettromeccanico.
Il restyling estetico prevede sbalzi ridotti e parabrezza in posizione più avanzata, con una silhouette ulteriormente appiattita e contraddistinta da linee tese. Spicca su tutto la capote che si stende elettricamente sopra i passeggeri, rivista da zero e prevista ora senza coperchio. Gli interni dimostrano il nuovo concetto di Porsche per quanto riguarda la progettazione della parte anteriore del tunnel che prosegue dalla plancia, ripreso dalla Porsche Carrera GT, e che offre più spazio ai passeggeri grazie alla migliore ergonomia.

Boxster da 265 CV o Boxster S da 315 CV
Al debutto la nuova generazione verrà come sempre declinata in due versioni, la Porsche Boxster e la Boxster S. Entrambi montano motori boxer a 6 cilindri DFI ad iniezione diretta, che incrementano ulteriormente la loro efficienza grazie al sistema di recupero dell’energia dalle rete di bordo, dalla gestione termica migliorata e dal sistema Start-Stop. Nella versione base il motore da 2,7 litri genera 265 CV, 10 in più rispetto al precedente, mentre la versione più pepata Boxster S monta il 3,4 litri da 315 CV. Di serie su entrambe le versioni il cambio manuale a sei marce, ma è disponibile su richiesta il cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

Prestazioni e consumi
Per quanto riguarda le prestazioni la Nuova Porsche Boxter raggiunge i 100 km/h in 5,7 secondi con un consumo medio di 7,7 l/100km mentre la Boxster S consuma 8,0 l/100km con uno scatto da 0 a 100 km/ in soli 5 secondi, valori ottenuti con il cambio automatico.

ARTICOLI CORRELATI