Nuova Renault Captur, il restyling debutta a Ginevra

Al Salone di Ginevra 2017 (9-19 marzo) la Casa francese presenta la rinnovata Renault Captur, crossover di segmento B dal design ora più moderno e raffinato.

Renault presenta al Salone di Ginevra 2017 il restyling della Captur, crossover del segmento B molto apprezzata dal mercato europeo. L’appuntamento è fissato per il 9 marzo 2017.

Dal punto di vista estetico la nuova Captur è riconoscibile al primo sguardo grazie alla caratteristica forma “C-Shape” delle luci diurne a led. I fari anteriori full led squarciano le tenebre grazie ad una potenza sensibilmente maggiore rispetto all’impianto del modello originale. Tecnologia a led ed aspetto rivisto anche per le luci posteriori. La calandra della nuova Captur adotta il più recente family feeling Renault, creando un filo conduttore con la sorella maggiore Kadjar. Le varianti top di gamma distinguibili dal profilo della calandra cromato, mentre sono stati introdotti inediti cerchi in lega da 17 pollici.

Il design della nuova Captur non stravolge le linee del modello originale, in grado di fondere ad arte grinta ed eleganza. Sono oltre trenta le combinazioni cromatiche disponibili grazie alla possibilità di potare per il tetto in tinta contrastante Be-Style. Numerose piccole modifiche hanno interessato anche l’abitacolo della Captur. Nuove tinte per i rivestimenti conferiscono all’ambiente un aspetto più maturo e raffinato. Captur si conferma come una delle proposte più interessanti nella vivace di nicchia di mercato dei crossover del segmento B. Captur affronta senza complessi un esercito di agguerrite rivali come Peugeot 2008, Fiat 500X ed Opel Mokka X.

ARTICOLI CORRELATI