USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nuova smart cugina di Renault Clio e Nissan Micra

La joint venture tra smart e Renault sta dando vita ad una citycar sviluppata in collaborazione dai due gruppi automobilistici, che hanno utilizzato una piattaforma della Twingo accorciata

Continuano i test estivi per tutti i maggiori gruppi automobilistici, ed anche smart prosegue nelle prove su strada dei muletti che negli anni prossimi diverranno vetture di serie. E’ questo il caso della nuova smart fortwo che il gruppo tedesco sta sviluppando in collaborazione con Renault, sorpresa in questi giorni sulle strade spagnole, dopo che a luglio era stata invece “beccata” in Germania presso un centro Mercedes.

Renault e Mercedes/smart hanno pensato, per lo sviluppo di questa citycar, alla piattaforma accorciata della Renault Twingo, il cui aspetto viene comunque ripreso dalle forme del muletto sorpreso dal nostro abile fotografo spia. Una somiglianza sicuramente voluta che nonostante le camuffature appare piuttosto marcata, anche se il design potrebbe cambiare da qui al 2014, anno della probabile uscita di questo modello. E’ anzi più che possibile che il look di questa citycar non rispecchierà quello del muletto, “addobbato” forse proprio per depistare i curiosi e gli addetti ai lavori.

Le voci che circolano riguardo quest’auto parlano di un motore posteriore così da lasciare massimo spazio nell’abitacolo, di una guida rialzata e della presenza di una presa d’aria laterale, dettaglio che rafforza l’ipotesi del propulsore posteriore. Non resta quindi che attendere nuovi test, magari sperando in camuffature meno pesanti, ma la cosa certa è che il cambio stilistico del gruppo smart è dietro l’angolo, come già si era intuito con le concept car presentate in precedenza a Francoforte e Ginevra.

TUTTO SU Smart Fortwo
Articoli più letti
RUOTE IN RETE