NUOVA
USATA
OPEL

Nuovo Fiat Doblò prova su strada, prezzi ed allestimenti

Viene presentata la quarta generazione di Fiat Doblò, vettura 7 posti commercializzata in Italia con prezzi che partono da 18.200 euro (versione Pop 1.4 95 CV) ed arrivano a 25.900 euro (Lounge 2.0 Multijet 135 CV). Tra i maggiori pregi del nuovo Doblò, la modularità dello spazio interno e le ben 7 diverse motorizzazioni

E’ stato presentato a Cambiano, presso lo Spazio Hoffman, il nuovo Fiat Doblò, l’Active Family Space adatto alle famiglie grazie ai suoi 7 posti ed all’eccezionale spazio di carico. In Italia il listino prezzi del nuovo Fiat Doblò parte da 18.200 euro per la versione Pop 1.4 95 CV e raggiunge i 25.900 euro per la top di gamma Lounge 2.0 Multijet da 135 CV (passo corto). La quarta generazione di Fiat Doblò, lanciato alla fine del 2000 e rinnovato negli anni 2005 e 2010, presenta moltissime novità e punta a conquistare il mercato italiano e soprattutto europeo, proprio come hanno saputo fare il Ducato ed il Fiorino. Il Nuovo Doblò si presenta con un design, esterno e interno, completamente rinnovato capace di esprimere dinamismo e personalità attraverso forme e linee più distintive. Anche la dotazione tecnologica si arricchisce di nuovi contenuti innovativi ma di facile utilizzo che rendono piacevole qualunque viaggio a bordo del nuovo Doblò. Tra i contenuti più interessanti spicca il sistema multimediale Uconnect con touchscreen a colori da 5″ che, a richiesta, può essere dotato di navigazione integrata e riproduzione radio digitale (DAB).

Lo spazio interno può essere modulato in mille maniere, fattore questo che rappresenta un dei principali punti di forza del nuovo Fiat Doblò. Qualunque sia la propria passione o impiego della vettura, i 7 posti, l’ampio bagagliaio da 790 litri, i numerosi vani portaoggetti e l’utile sedile posteriore sdoppiato 60/40 sono in grado di soddisfare praticamente qualsiasi esigenza. Come le precedenti generazioni, il nuovo Doblò è prodotto nello stabilimento della Tofaş a Bursa, in Turchia, uno dei migliori siti industriali automotive del mondo come dimostra l’assegnazione della medaglia d’Oro secondo la valutazione World Class Manufacturing. Commercializzato in 29 Paesi dell’area EMEA, la gamma del Nuovo Doblò si compone di 3 allestimenti (Pop, Easy e Lounge), 2 varianti di altezza tetto, 2 lunghezze del passo, 11 colori di carrozzeria, 2 tipologie di posti a sedere (standard a 5, a richiesta a 7), 5 ambienti interni e 7 motorizzazioni: i benzina 1.4 95 CV e 1.4 T-JET 120 CV, i turbodiesel 1.6 Multijet 90 CV (anche con cambio robotizzato Dualogic), 1.6 Multijet 105 CV e il 2.0 Multijet 135 CV, oltre al propulsore bi-fuel (benzina/metano) 1.4 T-JET 120 CV Natural Power. Inoltre, il cliente del Nuovo Doblò potrà contare sulla ricca gamma di servizi e accessori realizzati in collaborazione con Mopar®, oltre che dalle vantaggiose soluzioni finanziarie studiate da FCA Bank.

Da sottolineare che i propulsori diesel appartengono alla famiglia Multijet di seconda generazione,  sinonimo di tecnologia, performance ed economicità. Inoltre, il Pack Eco sul 1.6 Multijet da 105 CV riduce  consumi ed emissioni fino al 15% e rende il Fiat Doblò particolarmente competitivo su mercati come la Francia, la Svizzera e l’Austria, dove la legislazione premia le scelte ecologiche. Nel campo della sicurezza, il nuovo Fiat Doblò propone i più avanzati dispositivi elettronici per il controllo della stabilità quali l’ABS con il correttore elettronico di frenata EBD, l’ESC completo dei sistemi ASR (Anti Slip Regulation), HBA (HydraulicBrake Assist) e Hill-Holder che assiste il guidatore nelle partenze in salita. Completano l’equipaggiamento dedicato alla sicurezza gli airbag frontali (a richiesta quelli laterali che svolgono la funzione protettiva sia per la testa sia per il torace) e il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici.

Sul comportamento dinamico, la guidabilità e il piacere di guida, il Doblò è ai vertici del segmento e garantisce una guida fluida e dinamica, certo non da sportiva o da GT, come è normale che sia. Merito anche delle sospensioni posteriori Bi-link – un’esclusiva del modello – che si compone di schema a ruote indipendenti, barra stabilizzatrice, ammortizzatori posteriori a doppia taratura (in estensione ed in rimbalzo per il massimo delle prestazioni di handling, comfort, rollio e stabilità)  e molle ad alte performance per meglio assorbire le sollecitazioni su qualsiasi fondo stradale. Il piacere di guida è garantito anche dai miglioramenti alla manovrabilità del cambio grazie ai diversi interventi tecnici che hanno contribuito a ottenere minor sforzo e maggior precisione in fase di selezione e innesto marcia. Inoltre, è stata migliorata l’interazione tra disponibilità di coppia e azione sul pedale: il vantaggio per il cliente è evidente soprattutto nelle normali condizioni di utilizzo a bassi regimi ed in ambito cittadino. Viaggi e weekend fuori porta possono diventare ancora più piacevoli grazie allo spazio di cui gode il Doblò ed alla sua guida fluida che non rende pesante il fatto di stare al volante, nemmeno dopo qualche ora.

ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
TUTTO SU Fiat Doblò
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV