Pagani Huayra BC, edizione limitata a 20 pezzi da 750 CV

Arriva al Salone di Ginevra 2016 la Pagani Huayra BC, supercar da 750 CV in edizione super limitata a 20 esemplari dedicata al collezionista Benny Caiola.

Pagani sceglie il palcoscenico del Salone di Ginevra 2016 per presentare la Huayra BC, nuova supercar italiana dall’aerodinamica ridisegnata e dalla straordinaria potenza complessiva di 750 cavalli. Ciò che rende particolare la Huayra BC, però, è proprio la sigla BC, dedicata a Benny Caiola. Collezionista appassionato ed amante delle belle auto, Benny Caiola, oggi scomparso, fu il primo, storico cliente della storia di Pagani Automobili.

A livello tecnico la Pagani Huayra BC presenta numerose modifiche e, come sottolinea la Casa di San Cesario sul Panaro, non c’è nessun pannello di carrozzeria in comune con le altre Huayra, ad eccezione del tetto. La Huayra BC è stata pensata principalmente per i track days, le giornate in pista dedicate ai proprietari di questi eccezionali bolidi. Ispirata alle Zonda R e Zonda Cinque, la Huayra BC è omologata stradale.

Il motore è (e lo diciamo con grande soddisfazione) un V12 benzina biturbo di 5.980 cc fornito da Mercedes-AMG in grado di sviluppare più di 750 CV a 6.200 giri/min e 1.000 Nm a 4.000 giri/min, con omologazione Euro 6: si è dunque deciso di non seguire la moda delle supercar spinte da propulsori ibridi. Il peso complessivo della Huayra BC è di soli 1.218 kg, il 25% in meno rispetto alle altre Huayra.

Pagani
Pagani Huayra
ARTICOLI CORRELATI