USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Peugeot 2008 prova su strada, prezzi ed informazioni

Abbiamo provato su strada la Peugeot 2008 1.2 VTi con motore 3 cilindri a benzina da 82 CV ed allestimento Active. I consumi medi si attestano sui 16,5 km/l mentre il listino prezzi parte da 17.100 euro

La Peugeot 2008 con motore 3 cilindri 1.2 da 82 CV in allestimento Active è la protagonista del nostro test drive; con consumi medi di circa 16,5 km/litro ed un prezzo di listino che parte da 17.100 euro, la vettura francese si rivela un’auto interessante, equilibrata e molto pratica. Anche in allestimento Active, ovvero quello intermedio, le dotazioni di serie sono più che soddisfacenti e comprendono: 6 airbag, ESP, retrovisori elettrici, fendinebbia, sedile e volante regolabili in altezza ed in profondità, barre sul tetto, cerchi in lega da 15″ e climatizzatore manuale. Tuttavia il modello in nostra dotazione prevedeva cerchi da 16 pollici, vetri elettrici, navigatore e qualche altro optional non di poco conto, come il clima bizona. Per avere il pacchetto di optional che comprende lettore CD, tetto in vetro e clima bi-zona bisogna sborsare circa 1.700 euro. Se invece si sceglie l’allestimento più costoso, denominato Allure, si hanno anche i listelli della mascherina, delle calotte dei retrovisori e del sottoporta cromati.

Il design esterno della Peugeot 2008 è sicuramente piacevole, ma il punto forte della francese sono gli interni davvero spaziosi e ben curati: lo schermo centrale è ampio ed i materiali utilizzati per l’abitacolo sono ottimi anche se forse un po’ anonimi a livello estetico. I comandi sono collocati in maniera sapiente e risultano facilmente accessibili ed intuitivi anche per chi con le auto ha meno dimestichezza; la posizione di guida è invece un po’ insolita e forse troppo a contatto con il volante, nonostante quest’ultimo possa essere regolato anche in profondità. Per contro la leva del cambio risulta un po’ troppo lontana rispetto al sedile di guida, un difetto comunque veniale e che non pregiudica il buon lavoro svolto dai tecnici Peugeot. La visibilità è sufficiente, anche se quella frontale non permette di capire bene dove finisca il cofano motore; una volta presa mano con le dimensioni, non si riscontra comunque nessun problema.

Saliti sulla Peugeot 2008 ed acceso il motore, abbiamo intenzione di valutarne i pregi ed i difetti (ma anche e soprattutto i consumi) sia in ambito urbano che extraurbano. Il motore 1.2 3 cilindri da 82 CV si rivela adatto allo scopo, ovvero quello di essere parco nei consumi ed omogeneo nelle prestazioni, senza strafare ma senza lasciare deluso chi si trova alla guida, che di certo non vuole un motore pigro e sottodimensionato. Il propulsore 3 cilindri non è certo adatto a chi cerca emozioni forti, ma tutto sommato non delude e risponde in maniera più che buona alle sollecitazioni, pur senza sfoderare la grinta di altri motori simili. facendo un po’ di attenzione con i pedali e guidando in maniera non troppo sportiva si ottengono percorrenze medie interessanti, di circa 16-17 km con un litro. Un pregio della Peugeot 2008 è quella di essere molto poco rumorosa sia agli alti che ai bassi regimi, permettendo una guida tranquilla e rilassante, un fattore fondamentale specie per viaggi più lunghi.

Lo sterzo è preciso e permette di affrontare le curve o di cambiare traiettoria in maniera agevole e maneggevole, mentre il rollio è quasi totalmente assente. La frizione non è delle più morbide mentre il cambio è decisamente ben realizzato. Con il motore 1.2 da 82 CV la Peugeot 2008 risulta una vettura indicata ad occhi chiusi per chi utilizza l’auto soprattutto in città, mentre se si effettuano spostamenti più lunghi o viaggi frequenti è meglio orientarsi sulla 1.6 HDi da 114 CV. Peugeot 2008 ha superato a pieno voti la nostra prova su strada di oltre 3.000 km percorsi sia in città che su percorsi provinciali, autostradali e di montagna. il successo commerciale della 2008 non si ferma alla sola e pur bella carrozeria potendo offrire contenuti da vera best in class della categoria confermando che la casa del Leone ha intrapreso la giusta strada del rilancio che può contare anche sulla 208 e 308 che stanno seducendo gli europei e non solo.

Peugeot 2008 è sicuramente da provare e se volete farlo rapidamente vi suggeriamo di andare su questo link !

Buon test !

TUTTO SU Peugeot 2008
Articoli più letti
RUOTE IN RETE