Peugeot 3008 con nuovo cambio EAT8 provata su strada

Test drive per la gamma SUV di Peugeot, con 3008 e Peugeot 5008 protagoniste nelle nuove versioni con cambio automatico EAT8 che, grazie a tecnologie molto efficienti, riduce i consumi fino al 7%.

Debutta su strada la nuova Peugeot 3008 con cambio automatico a 8 rapporti EAT8, vera novità di questa vettura che strizza l’occhio agli automobilisti che amano una guida rilassante. Questa nuova trasmissione è realizzata in collaborazione con la giapponese Aisin ed è abbinata a motori benzina e Diesel. Un cambio che troviamo proposto anche per la gamma Peugeot 5008. Oltre all’introduzione di questo c​a​mbio automatico, la gamma Peugeot 3008 vanta anche propulsori aggiornati e ora in linea con le normative Euro 6d-Temp​ in arrivo nel 2020​, oltre all’arrivo della versione PureTech Turbo da 180 Cv.

La trasmissione EAT8 viene proposta di serie sugli allestimenti con motore da 180 cavalli e​,​ come optional, anche su quelli con propulsori da 130 cavalli. EAT8 è dotato di convertitore di coppia ed è più leggero di ben 2 chilogrammi rispetto al EAT6. Grazie alla sua ottimizzazione, permette una riduzione dei consumi pari a circa il 7%.​ con ottimi vantaggi anche in termini di riduzione delle emissioni dei gas di scarico, già eccellenti e da vera best in class.

Rispetto alle versioni con cambio manuale, la Peugeot 3008 con nuovo cambio EAT8 ​registra una differenza di 1.950 euro. Il listino prezzi parte dunque da 28.400 euro per la versione PureTech 130 Cv a benzina in allestimento Active e da 30.500 euro per il BlueHDi 130 Cv Active.​ Dopo averlo provato su strada, confermiamo che vale la spesa poichè ​il piacere di guida dell’automatica 8 rapporti è ai vertici del settore e per trovare un pari cambio bisogna andare sulle premium tedesche dove la 3008/5008 non sfigura assolutamente

“Con la disponibilità del nuovo EAT8 e con le altre novità introdotte nelle gamme di 3008 e 5008 si rinnova l’offensiva Suv del brand”, sottolinea ad Ansa Giulio Marc D’Alberton, responsabile della comunicazione della Filiale Peugeot. “Delle 50mila 3008 e 5008 vendute sino a oggi – evidenzia -, il 60% circa sono state ordinate con trasmissione automatica, nell’oltre il 90% dei casi si è trattato di versioni Diesel”.

Dall’elezione a “Car of the year” avvenuta nel 2017, Peugeot 3008 ha ricevuto ben 45 premi nel corso di questi mesi. Il SUV 3008 non ha solo conquistato la critica, ma anche i tantissimi clienti italiani che l’hanno scelto fino ad ora. Sono stati oltre 40mila gli esemplari venduti in Italia (8mila quelli di 5008 e oltre 100.000 quelli di Peugeot 2008) da quando è entrata nel mercato conquistando una fitta schiera di estimatori per il suo design fortemente da SUV, ma con lo stile distintivo delle Peugeot di ultima generazione, per la qualità e la tecnologia davvero innovative che elevano la sicurezza ma, anche, il piacere di guida.

​Come detto, le nostre impressioni di guida sono state decisamente positive, ritrovando gli stessi punti di forza riscontrati già lo scorso anno quando con una 3008 andammo fino in Grecia percorrendo oltre 5.000 km registrando gran comfort, consumi contenuti, abitabilità e visibilità al top con una ottima capacità di carico. Non è quindi frutto del caso se l’offensiva Peugeot SUV con 2008, 3008 e 5008 sia divenuto un case history di successo e tutte le dirette rivali stanno correndo ai ripari anche se temiamo per loro che quando arriveranno agli stessi livelli il Leone li sorprenderà con sorprese piacevoli per i clienti e meno per i competitors…

ARTICOLI CORRELATI