Nuova Porsche 911 992, innovazione e tradizione per la Super 8

In una serata mondana che si è tenuta nel centro di Los Angeles e alla quale hanno presenziato attori e personaggi famosi è stata presentata in anteprima la nuova Porsche 911 (992): un modello senza tempo che introduce importanti novità tecnologiche.

La nuova 911 è arrivata e porta con sé importanti innovazioni pur restando fedele alla tradizione stilistica che l’ha condotta fino ai giorni nostri. Dal punto di vista dell’estetica la vettura si presenta fedele al passato con un evidente salto stilistico nella parte posteriore mentre all’anteriore si trova un importante richiamo alle versioni precedenti.

Ad un primo sguardo appaiono decise le dimensioni allargate nella parte anteriore che ospitano gli importanti pneumatici da 20 pollici mentre il posteriore ha ora la stessa larghezza su tutti i modelli e questo rende evidente il corpo centrale snello ed affilato. Lo spoiler posteriore è più grande rispetto al passato e si integra meglio rispetto alle versioni precedenti. I fari a LED includono oggi una tecnologia a matrice e il peso della vettura è contenuto grazie all’impiego di alluminio.

IL MOTORE

Il nuovo propulsore 6 cilindri della 911 Carrera S e 911 Carrera 4S ora produce 450CV il che rappresenta un significativo aumento di prestazioni rispetto al modello precedente. In termini di accelerazione la versione a trazione posteriore raggiunge 100 km orari in 3,7 secondi mentre quella a trazione integrale impiega solo 3,6 secondi. La velocità massima è ora di poco superiore ai 300 km orari.
La trasmissione è oggi ad otto rapporti, sempre PDK (doppia frizione).

GLI INTERNI

Gli interni sono caratterizzati da uno sviluppo orizzontale e questo allarga notevolmente la prospettiva il guidatore. La tecnologia entra in gioco mescolandosi con la tradizione e quindi troviamo al centro un indicatore analogico che funge da contagiri ed ai due lati altrettanti display in grado di fornire informazioni aggiuntive al guidatore. Lo schermo centrale PCM ha una dimensione di 10,9 pollici e l’interazione può essere fatta mediante lo schermo touch oppure tramite i comandi posti sul volante. L’importante dispiegamento di tasti cui eravamo abituati in passato è stato sostituito da semplici e funzionali leve che portano alcune funzioni principali del veicolo.

SICUREZZA

Tra le novità da menzionare c’è una nuova configurazione della centralina che interviene ogni qualvolta i sensori identificano condizioni di bagnato. La nuova modalità WET (standard su tutti i modelli) avverte il conducente che può quindi impostare la proprio guida ottica di maggiore attenzione. La modalità interviene anche sulla centralina, su ABS e traction control portando coppia nella parte anteriore per una maggiore stabilità di guida. Tra le opzioni disponibili c’è il nuovo sistema Night Vision Assist che implementa una termocamera per identificare eventuali ostacoli notturni fuori dall’occhio del conducente.

NUOVE APP

Porsche presenta anche due nuove app, immediatamente disponibili per il download nei rispettivi Store digitali. “Porsche Road Trip” è una applicazione che aiuta gli appassionati di auto nella pianificazione, organizzazione e navigazione di viaggi unici.

I percorsi curati che offre includono raccomandazioni esclusive di hotel e ristoranti, nonché punti di interesse e punti di vista lungo il percorso. “Porsche 360+” ha l’obiettivo di consentire al cliente di godere dell’esperienza Porsche anche lontano dal veicolo; il cuore di “Porsche 360+” è un assistente personale di stile di vita che è a disposizione dei clienti tutto il giorno. L’assistente è destinato a rendere la vita di tutti i giorni più facile ed esperienze esclusive possibili.

ARTICOLI CORRELATI