USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Porsche: le concept mai realizzate raccolte nel libro Porsche Unseen

Porsche Unseen è un volume di 328 pagine in cui sono raccolti gli studi progettuali eseguiti fra il 2005 e il 2019 e finora mai divulgati per vetture dei segmenti Spin-off, Little Rebels, Hyper Car e What's Next?

Per tanti modelli di auto che abbiamo visto arrivare sul mercato chissà quanti sono rimasti chiusi in un cassetto. Spesso capita anche alle concept car più belle non avere poi uno sviluppo concreto e restare dei meravigliosi esercizi di stile. Vale per tutte le case, ma Porsche ha deciso di raccogliere i modelli inediti in un libro intitolato Porsche Unseen.

Porsche Unseen: 328 pagine di segreti svelati da Porsche

Mai visti e forse mai diventati un successo (o un flop). Non abbiamo la palla di cristallo, ma sicuramente sarebbe curioso sapere come sarebbe stata la storia di Porsche se qualcuno dei concept raccolti nel libro Porsche Unseen fosse poi entrato nelle linee di produzione. La Casa di Stoccarda, ha raccolto in un volume gli studi progettuali eseguiti fra il 2005 e il 2019 e finora mai divulgati per vetture dei segmenti Spin-off, Little Rebels, Hyper Car e What’s Next? offrendo così l’opportunità di capire come si svolge il suo processo di progettazione, dai primi schizzi al modello ultimato pronto per la produzione in serie.
Il design senza tempo e al contempo innovativo delle nostre sportive è apprezzato in tutto il mondo. Alla base di questo successo ci sono i concept studies con il loro carattere ‘visionario’. Essi forniscono tutta una serie di spunti e idee cui attingere per realizzare il futuro design di Porsche, abbinando la nostra forte tradizione a innovative tecnologie del futuro“, ha detto Oliver Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche. I prototipi saranno presentati in esclusiva sul canale Porsche Newsroom attraverso una serie di articoli e in programma TV via web.

Porsche ha un unico studio di progettazione, situato nelle immediate vicinanze del reparto Sviluppo. Weissach è il nostro epicentro. Invece di aprire studi di progettazione avanzata nelle lontane metropoli del Nord America e dell’Asia, abbiamo progettisti che da tutto il mondo vengono qui per lavorare per Porsche e creare le più avanzate auto sportive di produzione e futuristiche concept car esattamente dove pulsa il cuore del Marchio. Nel Porsche design Studio lavorano più di 120 designer, esperti di interni, carrozzeria, colori e materiali, modellisti e ingegneri – ha aggiunto Michael Mauer, Chief Designer di Porsche -. Quando sviluppiamo le nostre idee progettuali, l’obiettivo non è quello di portare su strada ogni vettura. Si tratta piuttosto di stabilire uno spazio creativo e un rapporto con il futuro. Ci sono due possibilità per continuare a evolversi come marchio: si possono migliorare i prodotti partendo dal presente, cioè passo dopo passo, sebbene sia difficile essere veramente innovativi in questo caso, oppure si dà libero sfogo alla creatività. L’idea è quella di lasciare che la mente salti in avanti, a dopodomani, per poi tornare indietro al domani“.

Tra i modelli più interessanti nelle 328 pagine che compongono il volume, trovano posto la Porsche 919 Street, sviluppata sulla base della tecnologia utilizzata nella Porsche 919 Hybrid; la compatta Porsche Vision Spyder e il prototipo Renndienst.

TUTTO SU Porsche
Articoli più letti
RUOTE IN RETE