Porsche Macan 2019, il SUV di Stoccarda è sempre più premium

La nuova Porsche Macan 2019 debutterà l'anno prossimo in una veste rinnovata ma non per questo sconvolta. Il costruttore teutonico ha concentrato le proprie energie nel reparto tecnologico, lavorando sui dettagli per quanto riguarda la linea esterna.

Il SUV tedesco Porsche Macan 2019 è uno dei molti modelli pizzicati in queste settimane nell’Europa Centrale, dove le principali Case automobilistiche stanno effettuando i consueti test primaverili di affidabilità. Tempo di restyling dunque per la Macan, che deve affrontare rivali temibili come Audi Q5 e Mercedes GLC.

Il prototipo di Macan 2019, che risulta molto meno camuffato rispetto alle apparizioni nei mesi scorsi, interessa principalmente l’anteriore della vettura, ma notiamo anche minigonne dal design inedito e anche la parte posteriore risulta diversa rispetto al modello attualmente in commercio.  Al posteriore infatti la nuova Macan riprende la linea del gruppo ottico già vista su Cayenne, uscito solamente pochi mesi fa.

Il look del SUV tedesco sembra più grintoso rispetto al passato, con accorgimenti che fanno sembrare la vettura più moderna e slanciata. Senza contare che per la prima volta siamo riusciti a vedere anche gli interni della futura Macan, anch’essi rinnovati.

Il SUV medio della Casa di Zuffenhausen viene rivisto anche per quanto concerne la tecnologia e i sistemi di infotainment. Proprio il sistema di infotainment risulta ancor più tecnologico e moderno, con il debutto della vettura teutonica che dovrebbe oramai essere imminente.

Porsche Macan 2019

Ancora non ci è dato sapere quando è previsto il debutto in società per la nuova Porsche Macan 2019, ma possiamo aspettarci un reveal ufficiale in occasione del Salone di Parigi 2018, a inizio autunno. Altrimenti -e non è da escludere- il reparto Marketing di Porsche potrebbe scegliere di presentare l’auto in maniera indipendente rispetto agli eventi più mondani dell’automotive.

Rimangono sempre meno ostacoli sulle nuove versioni Plug-in Hybrid, sdoganate con Porsche Panamera (al momento alla sua seconda serie) e affinati con la nuova Cayenne. Il 2019 di Porsche quindi si preannuncia denso di novità, a cominciare dal debutto dell’attesissima Mission E per poi continuare con la nuova Porsche Macan 2019.  Sul fronte sportivo poi, il Cavallo di Stoccarda scenderà in pista nella neonata e controversa Formula E. 

ARTICOLI CORRELATI