Porsche Taycan 2020, foto e dati della versione definitiva

Nuove immagini spia per la Porsche Taycan 2020, sorpresa dal nostro fotografo nel corso di alcuni test dinamici. La sportiva elettrica si mostra dunque nella sua veste definitiva

Porsche Taycan è ormai pronta al debutto: con tutte le probabilità la prima elettrica di Zuffenhausen vedrà la luce in occasione del Salone dell’Auto di Francoforte, in programma a settembre 2019, per poi fare il suo ingresso sul mercato verso fine anno.

La carrozzeria della vettura appare, per quanto simile al concept Mission-E, piuttosto definita. Le linee tese ed aerodinamiche si incontrano bene con il classico stile Porsche, ma raccontano una storia diversa quando andiamo ad analizzare i proiettori, già simbolo dell’elettrico per il marchio tedesco.

La prima Taycan farà da spartiacque per una gamma interamente elettrificata, inizialmente composta dalla più ampia e spaziosa Cross Turismo e dalla nuova generazione di Macan che, secondo alcune indiscrezioni, verrà appunto presentata in veste esclusivamente elettrica.

L’impatto sul mercato

In un mercato che per quanto in rapida crescita si basa ancora su di una clientela premium, l’ingresso di un brand come Porsche può smuovere le acque. Il recente debutto di grossi player come Audi e Mercedes nell’elettrico, rispettivamente presenti con i brand e-tron ed EQC, sta spostando il trend dei consumatori verso il mondo delle zero emissioni con un movimento che ricorda vagamente l’utilizzo dell’ecopelle (si scrive tutto attaccato!) nel settore della moda, ora più costosa e pregiata della vera pelle.

In termini tecnici Porsche vuole entrare nella competizione con prestazioni superiori alla concorrenza, a cominciare dai tempi di ricarica che (con le giuste infrastrutture) si accorciano fino ad una manciata di minuti attraverso il sistema FastCharge. 

ARTICOLI CORRELATI