USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Quante auto sono state distrutte in Fast and Furious?

Nei nove episodi della saga di Fast & Furious sono stati utilizzati tantissimi esemplari poi distrutti durante le riprese di inseguimenti e acrobazie. La conta dei danni? Ammonta a oltre 1 miliardo di dollari!

Appassionati di inseguimenti e auto sportive, oggi purtroppo dobbiamo darvi una brutta notizia… anzi due: la prima è il nuovo posticipo dell’arrivo nelle sale cinematografiche di Fast & Furious 9, che verrà rilasciato il prossimo 25 giugno anzichè in data 28 maggio come annunciato nello scorso mese di ottobre. Il motivo? L’attesa del completamento della campagna vaccinale anti-Coronavirus negli Stati Uniti, allo scopo di avere capienza piena nei cinema alla prima assoluta delle nuove avventure di Vin Diesel & Company.

La seconda, forse la più grave per i deboli di cuore, è la somma dei danni provocati dagli stuntman durante le riprese dei nove capitoli di questa saga. Secondo una recente stima effettuata da Craig Lieberman, consulente tecnico per i primi tre film di Fast & Furious, la produzione ha destinato per ogni auto protagonista ben cinque/sei esemplari praticamente identici ma utilizzati per prendere parte alle acrobazie o agli inseguimenti previsti dalla pellicola, durante i quali l’incidente è sempre stato praticamente scontato…

Fast and Furious auto distrutte

Ecco, in vent’anni di scene d’azione mozzafiato sulle quattro ruote sono andate distrutte oltre 1.800 vetture, per un costo complessivo superiore al miliardo di dollari (!). Entrando nello specifico, nel primo Fast And Furious sono state incidentate 78 automobili, nel sequel 2 Fast 2 Furious 130 e in Tokyo Drift ben 249. Il numero più elevato di “rottami” è stato registrato nel sesto capitolo, con ben 350 “vittime” su schermo, mentre in Fate of the Furious del 2017 vanno conteggiate anche le 300 auto “zombie” usate per la caduta dal parcheggio.

Bisogna ammettere, però, che molti dei mezzi ridotti “a colabrodo” sono stati poi successivamente restaurati e rivenduti a nuovi proprietari. Un esempio? Sicuramente la bellissima Saleen Mustang della seconda pellicola del 2003, che ancora oggi circola su strada. La vettura più costosa incidentata, invece, è la W Motors Lykan Hypersport, andata distrutta durante un volo da un grattacielo in quel di Abu Dhabi. Il suo valore unitario? Addirittura 3,5 milioni di dollari!

Fast and Furious auto distrutte

Articoli più letti
RUOTE IN RETE