Reach Out WorldWide, l’associazione benefica di Paul Walker

Molto impegnato nel sociale Paul Walker, l’attore scomparso di Fast&Furios, era il fondatore di Reach Out WorldWide, l'associazione benefica che opera nel mondo in difesa dei più bisognosi

Molto impegnato nel sociale Paul Walker, l’attore scomparso di Fast&Furios, era il fondatore di un’associazione benifica chiamata Reach Out WorldWide e proprio mentre si stava recando ad un car show di beneficenza a favore delle persone colpite dal tifone Hayan nelle Filippine, ha perso la vita in un tragico incidente.

Già nel 2010 in seguito al terremoto avvenuto ad Haiti era volato nel paese caraibico per dare una mano alla popolazione e anche questa volta era in prima linea per aiutare gli abitanti delle Filippine. 

Reach Out WorldWide è infatti un’associazione benefica composta di professionisti, tra cui medici, infermieri, vigili del fuoco, paramedici, specialisti di costruzione, operatori di attrezzature pesanti e altri specialisti disastro di sopravvivenza, che sanno che un aiuto tempestivo fa la differenza tra la vita e la morte. Questi professionisti si danno da fare a livello nazionale e mondiale, per aiutare le persone bisognose, vittime di catastrofi naturali. E anche Paulk Walker, oltre ad essere fondatore, ne faceva parte in modo attivo.

Come dopo il terremoto che devastò Haiti nel quale decise di condurre una delle prime squadre nelle zone più colpite portando portando acqua e assistenza medica o dopo il tornado in Alabama quando aiutò le persone a tornare nelle loro case durante le giornate più calde e a rimuovere i detriti.

Reach Out Worldwide nonostante la perdita del suo fondatore continuerà ad aiutare i più bisognosi anche in memoria di Paul Walker.

ARTICOLI CORRELATI