Renault Captur 2020: il Crossover francese più aggressivo e Tech

Primi test su strada per la nuova Renault Captur 2020, avvistata durante alcune comparative in compagnia di nuova Clio

Renault Captur è un crossover cittadino di successo, specialmente in questo periodo di grande fermento per la categoria, motivo per cui il brand transalpino pone una speciale attenzione al suo sviluppo. Il nostro fotografo è riuscito ad immortalare Captur 2020 durante una prima sessione di test svoltasi assieme a Clio per alcune prove comparative.

Il camouflage con cui vengono mascherate le linee della vettura viene interrotto a lato del frontale, dove possiamo vedere una presa d’aria, a sottolineare il piglio dinamico del nuovo Crossover francese.

Nonostante il prototipo sia ancora piuttosto lontano da forme definitive, i gruppi ottici a LED indicano un lavoro profondo da parte dei designer, che porteranno un nuovo linguaggio stilistico al marchio.

Per quanto riguarda i motori, Renault Captur 2020 dovrebbe debuttare con motori a benzina e Diesel, per poi introdurre in un secondo momento varianti ibride. Atteso anche un profondo restyling degli interni, specialmente per quanto riguarda strumentazione (che sarà del tutto digitale) e infotainment, sviluppato con una maggior attenzione per gli smartphone e la connettività a bordo anche in termini di IoT.

Renault potrebbe presentare i primi concept già al prossimo Salone di Francoforte, sul finire dell’estate 2019.

ARTICOLI CORRELATI