USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Renault Megane Sportour – Long Test Drive

Su strada La Renault Megane Sportour una volta girata la chiave e acceso il motore di certo non delude. L’1.4 benzina sovralimentato col turbo spinge molto bene i 130 cavalli che permettono una guida fluida e potente senza però essere sportiva, come del resto si addice a una famigliare come la Megane Sportour. L’elasticità nell’erogazione, […]

Su strada

La Renault Megane Sportour una volta girata la chiave e acceso il motore di certo non delude. L’1.4 benzina sovralimentato col turbo spinge molto bene i 130 cavalli che permettono una guida fluida e potente senza però essere sportiva, come del resto si addice a una famigliare come la Megane Sportour. L’elasticità nell’erogazione, la morbidezza e la precisione degli innesti delle marce consentono un confort di marcia ai vertici della categoria. Si fa, inoltre, apprezzare per la buona silenziosità di funzionamento e per i consumi, contenuti in ogni condizione.

Notevole la leggerezza dello sterzo della Renault Mégane SporTour, che ha la servoassistenza elettrica e rende le manovre molto facili; al contrario, la frizione, un po’ pesante, non è il massimo nella marcia in colonna. I montanti anteriori sono alquanto inclinati e interferiscono con la visuale: se ne soffre agli incroci, entrando nelle rotatorie oppure nelle strette svolte s sinistra. Quando si parcheggia in retromarcia, i sensori (di serie) sono risolutivi, perché la forma del lunotto non facilita la percezione degli ingombri. La Mégane SporTour è confortevole, con un assetto non eccessivamente morbido che garantisce un buon isolamento dell’abitacolo dal fondo stradale, senza penalizzare la guida.

Lo sterzo è preciso e progressivo, un bel passo avanti rispetto ai primi “elettrici”, e trasmette buone sensazioni di quel che avviene sotto le ruote; l’Esp, al limite, interviene appena un po’ in ritardo, ma in tempo per riallineare la vettura nelle manovre d’emergenza. Come detto la versione da noi provata è in allestimento Luxe ovvero la più ricca e costosa, ma vedendo la dotazione di serie il prezzo è tutt’altro che esagerato. La Dynamique ad esempio non ha il sistema d’accesso senza chiave, i sensori di parcheggio, il climatizzatore bizona e il navigatore.

TUTTO SU Renault
Articoli più letti
RUOTE IN RETE