USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe

Presentata al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach 2011 una Rolls-Royce coupé cabrio preparata su richiesta del businessman Michael Fux: esterni viole ed interni bianchi

Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe presentata al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2011
Sin dai suoi inizi, Rolls-Royce ha abituato bene i suoi clienti, facendoli sentire delle persone molto speciali, grazie all’alta qualità delle sue vetture e dei materiali scelti per rifinirle. Inoltre, gli artigiani di Goodwood possono esaudire le richieste commissionate confezionando auto fatte su misura.
Il giusto approccio che un ricco businessman ha sfruttato per esaudire il suo sogno di una Rolls Royce tutta sua, unica.
Infatti, il filantropo ha commissionato al costruttore inglese una speciale Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe Cabriolet: tinta viola per gli interni e bianca per gli interni (con tappezzeria viola a richiamare la carrozzeria).

Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe
Fux non è un perfetto sconosciuto dalla perti di Goodwood, anzi: sebbene bizzarro, è uno dei migliori clienti e, come si vede, capace di richieste inusuali.
La sua Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe è stata presentata al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach la scorsa settimana. La vettura, caratterizzata da una bitonalità viola e bianca, può non piacere a tutti ma sta proprio qui la sua eccezionalità e la singolarità della richiesta.
E come tutte le Rolls-Royce che si rispettino, non si discute la qualità artigianale degli interni in pelle.
Inoltre, le richiesta di Fux alla casa inglese non sono famose per la loro finezza e sobrietà. Infatti, non è la prima volta che il ricco signore si fa confezionare una Rolls-Royce Phantom: in precedenza ha ordinato un modello cabrio in colore giallo sgargiante (vista a Pebble Beach 2008) e una Drophead rosso caramella, la prima Rolls con inserti in carbonio rosso e neri.

Rolls-Royce implementa la produzione su richiesta
Tanto è stato l’impegno per questa versione eccezionale e tante sono le richiesta arrivata a Goodwood che Rolls-Royce ha deciso di raddoppiare le operazioni di personalizzazione per rispondere alla richieste.
La Phantom personalizzata per Michael Fux è stato un vero test probante per il costruttore inglese, che ha registrato con un nome speciale i colori scelti dallo stesso, per garantirne l’esclusività.


Immagini: AOL

ARTICOLI CORRELATI