Saab 9-1

La casa svedese è interessata ad acquisire i diritti della nuova piattaforma Mini, in modo da dare finalemnte vita alla compatta premium Saab 9-1 non prima del 2013

Secondo voci insistenti provenienti dalla stampa di settore più autorevole, Saab sarebbe interessata ad acquisire i diritti della prossima piattaforma Mini, in modo da poter sviluppare la propria compatta premium. Sono infatti molti anni che si parla di Saab 9-1, di una due volumi sotto i quattro metri grintosa, elegante e votata al dinamismo pronta ad affrontare, oltre ovviamente alla Mini, Audi A1, Citroen DS3 ed Alfa Romeo Mito. I vertici della casa svedese hanno già stipulato un accordo relativo al motore 1.6 litri turbo della Mini, unità potente e versatile. Nonostante questi progetti ambiziosi, permangono i problemi finanziari di Saab, che sta lottando per sopravvivere. Nelle scorse settimane le catene di montaggio di 9-3 e 9-5 si sono più volte fermate, causa problemi con i fornitori. C’è da sperare che la soluzione si risolva nel migliore dei modi, in quanto Saab è una casa storica con davanti a sè interessanti progetti per il futuro: dalla crossover 9-4X fino alla 9-1 oggetto di questo articolo, senza dimenticare l’affascinante concept car ibrida Saab Phoenix.

Saab
Saab 9-1
ARTICOLI CORRELATI
info ADV
TUTTO SU Saab 9-1
RUOTE IN RETE