Saab 9-4X al Salone di Los Angeles 2010

I riflettori del Salone di Los Angeles faranno luce sulla versione definitiva della Saab 9-4X, SUV che andrà a collocarsi nei quartieri alti del segmento medio insieme a BMW X3 e Audi Q5

Il Salone dell’auto di Los Angeles (19-28 novembre 2010) vedrà il debutto della SUV media premium Saab 9-4X. Il progetto risale a quasi quattro anni fa quando iniziarono ad apparire le prime immagini. Ma GM iniziava a scricchiolare e per convenienza il progetto venne sistemato in un cassetto. Adesso è stato ripreso, rivisto in modo molto lieve perché l’unica necessità di Saab è quella di ritornare presto sul mercato con vetture fresche e il suv, negli Stati Uniti, è molto richiesto. I propulsori, almeno per il mercato americano, sono due: un 2.8 V6 turbo da 300 cavalli e un 3.0 V6 aspirato da 245 puledri.

In arrivo anche una versione alimentata ad etanolo: questo tipo di carburante è già molto diffuso in Svezia e il suo utilizzo inzia a diffondersi anche negli Stati Uniti. L’alcol utilizzato per preparare l’E85 deriva per la maggior parte da dalla distillazione di scarti e sottoprodotti agricoli, ad esempio del mais. In pratica, un combustibile composto per la maggior parte di alcol che ha il forte vantaggio di ridurre le emissioni ambientali, la dipendenza dal petrolio e così un notevole risparmio economico. Inoltre, l’etanolo si degrada velocemente nell’acqua ed è considerato una fonte rinnovabile. Ci sono già alcune case costruttrici che producono vetture alimentate con questo carburante come per esempio Ford, Saab, Volvo, Chrysler e Nissan. Anche in Brasile è molto diffuso l’utilizzo dell’etanolo e le varianti locali di Fiat, Renault, Citroen e Volskwagen sonostare adattate a questo carburante.Ulteriori dettagli tecnici saranno disponibili a ridosso della presentazione ufficiale, prevista nei giorni del Salone di L.A.

Saab
Saab 9-4X
ARTICOLI CORRELATI