USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Salone di Ginevra 2020 annullato causa Coronavirus

Il Consiglio federale blocca tutte le grandi manifestazioni, quindi il Salone di Ginevra 2020 è stato ufficialmente annullato. Un vero peccato, perché il Salone era improntato sulle auto e i veicoli elettrici, grandi protagonisti della rassegna

Il Salone di Ginevra 2020 viene annullato causa Coronavirus. La notizia arriva direttamente da Berna, dal Consiglio Federale che ha vietato tutti i principali eventi pubblici che prevedano oltre 1.000 partecipanti. Il divieto è valido fino al 15 marzo e quindi occorre dire addio al Salone di Ginevra, che avrebbe aperto i battenti per la stampa il 2 marzo. Un salone green, elettrico, con tante novità interessanti e a cui la redazione di Infomotori.com avrebbe partecipato con gran dispiego di forze e con grande entusiasmo.

La legge sulle epidemie ha dunque avuto la meglio sugli interessi sia economici sia di settore: la decisione è stata presa per contenere la propagazione del Coronavirus in Svizzera. Ad oggi i casi confermati di Coronavirus sono 9. Ora si attende la comunicazione ufficiale degli organizzatori del Gims, per scoprire se verrà posticipato o definitivamente annullato con appuntamento al Salone di Ginevra 2021.

Le conseguenze sono ancora da valutare. Dopo i forfait di Citroen, Peugeot, Opel, Jaguar, Land Rover, Lamborghini Ford, Mini, Nissan, Mitsubishi, Subaru e Volvo, c’è da capire come si muoveranno gli organizzatori della kermesse.

TAGS:

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE