USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Scuderia Cameron Glickenhaus: nuove immagini della SCG007

La SCG007 verrà prodotta in 30 esemplari omologati per la strada per poter prendere parte al FIA World Endurance Championship. Il motore è un V6 biturbo da 3.0 litri

La Scuderia Cameron Glickenhaus ha svelato le prime immagini ufficiali della SCG007, la vettura che prenderà parte al FIA WEC (World Endurance Championship) nella classe LMGTE. La notizia acquista ancora più valore perché il modello sarà costruito in 30 esemplari omologati anche l’uso stradale.

SCG007: per la pista e per la strada

Alcune immagini della SCG007 sono in rete già da metà estate, ma quelle diffuse dal produttore – la scuderia Scuderia Cameron Glickenhaus – raccontano molto di più di questa progetto. Tanti particolari, come i colori scelti e il design delle ruote ricordano apertamente Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. La linea, invece, è un omaggio alle concept disegnate in Italia tra gli anni Cinquanta e Sessanta. Sulla SCG007 verrà montato un motore V6 biturbo da 3.0 litri.

Il propulsore per la versione stradale avrà una potenza di 800 cavalli che lavorerà in abbinata a un altro elettrico da 200. Ancora nulla di confermato, invece, sull’ipotesi di un motore ibrido anche per la versione da pista che prenderà parte al WEC. Per poter gareggiare, la SCG007 verrà prodotta in 30 esemplari (il numero minimo da recolanto è 20) e costerà circa 2 milioni di dollari.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE