Seat Leon ST 4Drive

Al Salone dell'Auto di Vienna il marchio spagnolo presenta la nuova versione 4x4 di Seat Leon ST, che debutta nelle conessionarie europee a partire da aprile

Nuova Seat Leon ST 4×4
Novità per Seat al Salone di Vienna dove la casa automobilistica spagnola del Gruppo Volkswagen presenta in anteprima mondiale la nuova versione a trazione integrale della propria Seat Leon, nella variante carrozzeria station wagon. Si arricchisce così la gamma della Leon famigliare che amplia i propri orizzonti per proporsi a chi desidera maggiore affidabilità su tutti i terreni e dunque maggior sicurezza.

 

La station wagon a trazione integrale
Si chiama Seat Leon ST 4Drive questa versione 4×4 e sfrutta il sistema con frizione multidisco che permette il trasferimento repentino di coppia dall’asse anteriore a quello posteriore in caso di necessità, in situazioni di perdita di aderenza.

 

Il 1.6 TDI
Questa variante off road potrà contare, a partire dal debutto previsto per il mese di aprile, su due motorizzazioni diesel ovvero il 1.6 TDI da 105 CV e 250 Nm di coppia con consumi medi di soli 4,5 litri per 100 km percorsi, con prestazioni in accelerazione da 0 a 100 km/h in 12 secondi e una velocità massima di 187 km/h.

 

Il Top di gamma 2.0 TDI
L’alternativa più potente è il 2.0 litri TDI da 150 CV che compie lo scatto da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi fino a raggiungere una velocità massima di 211 km/h. Tutto questo con un aumento modesto dei consumi, dichiarati in media sui 4,8 litri/100 km.

ARTICOLI CORRELATI