Skoda festeggia i 22 milioni di auto prodotte

Skoda ha registrato una forte crescita in Europa e Russia, consegnando in totale 307.600 vetture e raggiungendo una quota di mercato globale in crescita del 3,3%

Skoda Auto ha raggiunto un importante traguardo: negli stabilimenti SAIC Volkswagen di Changsha in Cina è stato prodotto l’esemplare numero 22 milioni dall’inizio della storia automobilistica nel 1905. Ma non è tutto: nel primo trimestre del 2019, Skoda ha registrato una forte crescita in Europa e Russia, consegnando in totale 307.600 vetture e raggiungendo una quota di mercato globale in crescita del 3,3%.

Skoda Auto: una crescita che non conosce freni

A commentare lo straordinario momento di Skoda è il Ceo dell’azienda, Bernhard Maier: “Skoda sta crescendo in modo davvero dinamico. Negli ultimi 5 anni abbiamo prodotto più di un quarto di tutte le auto prodotte dall’inizio della nostra storia automobilistica, che risale al 1905. Il traguardo dei 22 milioni di esemplari è un ulteriore stimolo alla crescita, che realizzeremo attraverso la nostra campagna di prodotto grazie al lancio di 30 novità, tra modelli e varianti, entro il 2022. Il mercato cinese continuerà a giocare un ruolo fondamentale. Oggi la Cina, in cui siamo presenti da 12 anni, è già il nostro principale mercato singolo e la fruttuosa partnership con SAIC Volkswagen è parte integrante di questo successo“.

Gli fa eco Alain Favey, Membro del Board Skoda per vendite e marketing: “Nonostante le conosciute e previste difficoltà che stanno interessando molti marcati, siamo riusciti a mantenere costante la nostra quota di mercato globale, a conferma che la gamma di modelli sta incontrando l’interesse del pubblico internazionale. Siamo particolarmente orgogliosi della nuova berlina SCALA che sarà lanciata in alcuni mercati già durante aprile“.

Skoda oggi può contare su 16 siti produttivi collocati in nove nazioni diverse. La produzione automobilistica è iniziata a Mladá Boleslav nel 1905 con il modello Voiturette A. Negli ultimi anni il brand ha investito nella sola Repubblica Ceca oltre 300 miliardi di Corone per l’ampliamento e il miglioramento della propria capacità produttiva. Nel 2014 l’azienda ha raggiunto per la prima volta il traguardo del milione di automobili prodotte in un anno, mentre nel 2017 è stato tagliato il traguardo dei 20 milioni di esemplari prodotti.

ARTICOLI CORRELATI