USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Skoda Slavia: la nuova berlina avrà solo motori a benzina

Questa nuova berlina di segmento B andrà ad affiancare il SUV Kushaq sul mercato indiano: sarà disponibile nei primi mesi del 2022 con un prezzo molto competitivo

I mercati orientali possono essere un’ottima fonte di investimento per i marchi europei e il brand Skoda lo sa bene: proprio per questo motivo ha presentato in questi giorni la Slavia, una nuova berlina economica di segmento B appositamente realizzata per l’India e pronta a inserirsi in gamma con il SUV Kushaq. Da quest’ultimo eredita a tutti gli effetti la piattaforma MQB A0-IN e con tutte le sue novità andrà a sostituire la Rapid, che dopo dieci anni di onorato servizio è ormai prossima alla “pensione”.

Con una lunghezza di 4,541 metri, una larghezza di 1,852 metri e un’altezza di 1,487 metri, la nuova Skoda Slavia è stata impostata su un passo pari a 2.651 millimetri che le dona una carrozzeria a tre volumi con estetica vicina a quella della nuova Fabia. All’anteriore spicca la mascherina a forma esagonale munita di prese d’aria e completata da gruppi ottici a tecnologia Full LED, mentre al posteriore la linea leggermente inclinata del tettuccio le conferisce un aspetto da Coupé che ben si sposa con una dotazione su tre allestimenti progressivamente sempre più ricchi: Active, Ambition e Style.

Per quanto riguarda l’abitacolo, la nuova Slavia si conforma in gran parte a quanto già proposto sulla già citata Fabia e utilizza un digital cockpit con schermo da 8” al fianco di un sistema infotainment di ultima generazione equipaggiato con display touch fino a 10 pollici di diagonale. Al suo fianco sono presenti le porte USB di Tipo C per i passeggeri posteriori, la dock-station per la ricarica wireless dello smartphone, il climatizzatore con comandi a sfioramento, i sedili anteriori regolabili elettricamente, l’accesso e l’avviamento Keyless e, tra gli optional, anche il tettuccio panoramico apribile.

Sotto il punto di vista della sicurezza, Skoda ha voluto equipaggiare la Slavia con un totale di sei airbag, ancoraggi ISOFIX e Top Tether per i sedili posteriori e diversi aiuti elettronici alla guida, tra i quali il sistema Multi-Collision Brake (che si attiva in caso di incidente), l’Hill-Holder per le partenze in salita, il cruise control, i sensori per la pioggia e quelli di monitoraggio della pressione degli pneumatici.

E’ limitata, tuttavia, la scelta in fatto di motorizzazioni: la Casa ceca renderà disponibile la Slavia (già a partire dai primi mesi del 2022) con due soli propulsori a benzina, rappresentati nell’ordine da un tre cilindri 1.0 Litri TSI da 115 cavalli e da un più potente quattro cilindri 1.5 Litri TSI da 150 CV. Entrambi a trazione anteriore, possono essere abbinati con il classico cambio manuale a sei marce oppure con quello automatico DSG in via opzionale, rispettivamente a sei o a sette rapporti.

TUTTO SU Skoda
Articoli più letti
RUOTE IN RETE