Stile Italiano Giovani 2008

Presentati al pubblico i 20 migliori progetti inediti ideati da giovani car designer provenienti da tutto il mondo

Stile Italiano Giovani 2008 è una mostra – evento che fino al 23 Novembre presenterà al pubblico i 20 migliori progetti inediti di giovani car designer provenienti da tutto il mondo e selezionati dalla Giuria del concorso. Situata presso Torino Esposizioni l’evento quest’anno si inserisce in un più ampio contesto,i progetti verranno esposti nell’ambito di DREAM, terzo appuntamento della “Trilogia dell’Automobile”.
L’intento del concorso è evidente, dare visibilità ai giovani talenti non professionisti che vengono invitati e concedere libera espressione alla loro creatività senza farsi condizionare dal mercato e dalle sue esigenze.
I giovanissimi partecipanti hanno un età compresa dai 18 ai 28 anni, e si sono letteralmente sbizzarriti, proponendo soluzioni esterne e nterne originali e all’avanguardia.
Oltre 100 progetti provenienti da 27 paesi, il concorso nato nel 1998 a livello nazionale si è imposto a livello mondiale in brevissimo tempo, di questi ne sono stati selezionati 20 per l’esposizione, tre i premi assoluti e tre premi speciali, conferiti rispettivamente dalla rivista Auto&Design, dalla Presidenza del Gruppo Carrozzieri Autovetture ANFIA e dall’ADI (Associazione per il Disegno Industriale).
Ma parliamo dei vincitori … il primo classificato è Adriano Stellino, secondo Luis G. Camino Calleja e terzo Shashwath Bolar, rispettivamente Porsche 917 con V10 centrale – posteriore, Lamborghini Lidia e l’originale Trioba 2+1.
Il progetto di Adriano Stellino, italiano di 20 anni, è stato giudicato un progetto completo sia dal punto di vista stilistico che tecnico, tutte le soluzione proposte hanno un riscontro tecnico corretto e le proporzioni del corpo vettura sono coerenti nelle varie viste.
Luis G. Camino secondo classificato, spagnolo 26 anni, ha proposto una soluzione formale finale condivisibile , pulito e innovativo oltre all’ alta composizione delle tavole presentate.
Terzo, Shashwath Bolar indiano 26 anni , originale e all’ avanguardia, la vettura sportiva a 3 posti proposta è piaciuta, il tutto accompagnato da ottimi e chiari disegni.

Premi speciali:
Targa Auto&Design: OSMI di Kristina Magnitskaya, 25 anni, Russia
Targa ADI: BMW SINUS di Carlo Alberto Cauchi, 23 anni, Italia
Targa Presidenza Gruppo Carrozzieri Autovetture ANFIA al più giovane classificato: MASERATI URA di Xabier Albizu Ponce, 17 anni, Spagna

Con queste parole Lorenza Pininfarina, Presidente del Gruppo Carrozzieri Autovetture ANFIA, ha concluso la premiazione: “Come famiglia e come società stiamo elaborando un dolore immenso, un’assenza pesante. Inaugurando questa edizione del concorso sento di doverla dedicare a mio fratello Andrea, scomparso in un assurdo incidente stradale lo scorso 7 agosto, a soli 51 anni. Andrea era giovane, ed era molto vicino ai giovani. Amava l’entusiasmo delle ragazze e dei ragazzi, sapeva riconoscere il talento nei giovani designer, era convinto che fosse necessario farlo maturare attraverso l’esperienza del lavoro in team, la disciplina, il metodo ed il rigore dell’approccio industriale, che impone la ricerca di un equilibrio, di una sintesi fra creatività, funzionalità, fattibilità dei progetti. Per coloro che si sono distinti in questa edizione 2008 ho un augurio particolare: che possano trovare in futuro chi sappia valorizzare la loro tensione all’innovazione, guidandoli al design come cultura del bello, della sobrietà, dell’armonia, come responsabilità etica”.

ARTICOLI CORRELATI