Subaru Justy (G3X) – Test Drive

Pochi fronzoli, con l’insuperabile “effetto calamita”

Subaru Justy (G3X) – Test Drive. Sotto le “grinfie” della redazione di Infomotori.com è giunta la piccola SUV Subaru Justy (G3X). Non nascondiamo la curiosità che avevamo al momento dell’inizio dei test. Dell’affidabilità e della qualità del marchio nipponico, nessuno credo ormai abbia da ridire, ma ci incuriosiva vedere se tali caratteristiche le avremmo incontrato anche su una vettura sì Subaru, ma molto diversa dalle sorelle.
L’abito non fa il monaco
Un vecchio proverbio cade proprio ad hoc in questo caso, Subaru Justy è la perfetta protagonista di questo aforisma. La linea esterna risulta molto semplice e pulita. In un’epoca in cui molte case produttrici puntano più sull’aspetto estetico che sulle reali ed oggettive qualità, Subaru inverte la rotta con un modello improntato esattamente sull’opposto: “pochi fronzoli, ma tanta sostanza!”.
Non soffermiamoci quindi solo su una semplice valutazione e descrizione estetica, ma andiamo a vedere quali sono le doti di Subaru Justy. Impossibile non notare subito le estese finestrature, caratteristica alquanto importante per garantire una perfetta visuale della strada e di tutto ciò che vi circonda. La linea di cintura ben alta e in grado di offrire una valida protezione agli occupanti, completa il primo colpo d’occhio della vettura.
All’interno la musica non cambia, l’allestimento è molto semplice e senza particolari ed elaborati accessori. La zona centrale del cruscotto è governata dalla generosamente dimensionata autoradio le cui informazioni vengono proiettate sul display separato su cui vengono anche visualizzati i consumi medi, l’ora e la temperatura esterna.
Sotto l’autoradio trovano poi comodamente alloggiamento le tre manopole della climatizzazione e la leva del selettore del riciclo d’aria.
L’abitabilità interna è molto alta, si viaggia comodamente in quattro, ma anche in cinque non ci si sacrifica troppo. Il bagagliaio è ampio e la posizione rialzata ne consente un facile e pratico utilizzo. Il fondo del baule è ricoperto da un rivestimento plastico asportabile, molto utile in caso di carico di oggetti sporchi o che possono sporcare.
Accendiamo i motori!
Il propulsore protagonista del test drive di Infomotori.com è anche l’unico offerto da Subaru per la Justy (G3X), ovvero il 1300 da 95 cavalli a benzina. Nell’utilizzo cittadino si è dimostrato fin da subito bello vivace e reattivo. Lo spunto in partenza è molto buono, ad ogni stop non si temono rivali! Basta accelerare e in un attimo si è al centro strada. Per sintetizzare i dati prestazionali di questa vettura si può dire che l’accelerazione da 0 a 100 km/h è pari a 11,7 sec, mentre la velocità massima si attesta sui 155 km/h, con un consumo medio dichiarato di 6,9 l/100 km.

ARTICOLI CORRELATI