USATA
cerca auto nuove
NUOVA

SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-in: Test Drive

SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-in è il primo modello ibrido ricaricabile di Citroën: ai vantaggi della guida 100% elettrica affianca la versatilità del motore termico. Ha una bella guida brillante, ma in primo piano c'è il comfort: sospensioni, ergonomia e guida facile, con 20 funzioni di assistenza

SUV C5 Aircross Hybrid è il primo modello ibrido plug-in Citroën e come esordio non è niente male: anzi, possiamo dire già da ora che si tratta di un progetto avanzato e centrato in tutto per tutto. È una vettura completa, ben rifinita, ricca di funzioni accessorie, e tra le priorità ci sono il sistema ibrido, ovviamente, e il comfort.

Ovviamente perché il comfort è da sempre il fiore all’occhiello delle Citroën, infatti la prima cosa che ci viene in mente pensando a queste particolari vetture francesi, sono le sospensioni. Tutti sappiamo della 2CV, nata nel ’36 con una richiesta: doveva essere capace di attraversare un campo arato senza rompere un uovo. E che dire della straordinaria DS19, che viaggiava su un cuscino d’aria (tra l’altro era capace anche di sollevarsi e abbassarsi).

L’effetto “tappeto volante” lo ritroviamo anche qui, sulla SUV C5 Aircross Hybrid, ma oggi la tecnologia è andata avanti: le sospensioni, con l’innovativo sistema di Smorzatori Idraulici Progressivi, messo a punto dall’esperienza accumulata nella Parigi-Dakar, sono così soffici da garantire il comfort, ma riescono anche a mantenere sempre l’auto in assetto, anche nella guida brillante.

Oltre a questo, restando in tema di comfort, sono da citare i sedili, attentamente studiati per il corretto sostegno posturale; i numerosi vani portaoggetti; il piacere dell’abitacolo luminoso, grazie al tetto panoramico. Infine ci sono 20 sistemi di assistenza alla guida.

In tema di versatilità ci sono da citare i tre sedili posteriori separati e scorrevoli, che portano la capacità di carico da 460 a 600 litri (in posizione avanzata); ribaltandoli (si può fare anche separatamente a seconda delle esigenze) si ottiene un ampio pianale di 190 cm. Si può ribaltare in avanti anche quello del passeggero, così si ottiene un vano ancor più lungo.

Potenza e versatilità

È vero che la SUV Citroën C5 Aircross Hybrid nasce per essere soprattutto comoda, ma grazie al sistema ibrido, con due motori, il PureTech, quattro cilindri benzina di 1600 cc, erogante 180 CV, e un motore elettrico da 80 kW, con il cambio automatico a otto marce ë-EAT8, che lavorano in sinergia, è anche decisamente brillante. Si hanno infatti a disposizione 225 CV, con le doti del motore elettrico, cioè la coppia (320 Nm subito disponibile), e del motore a benzina, allungo e autonomia.

Ci sono tre modalità di guida: Sport, per il massimo delle prestazioni; Hybrid per la versatilità e l’efficienza, ed Electric per la guida zero emissioni. Iniziamo la nostra prova nella modalità ZEV, solo elettrica, l’auto parte docile e silenziosa ed è la condizione di massimo comfort, sebbene anche il motore a benzina sia educatamente silenzioso (si avverte infatti solo ai regimi più elevati).

Lo spunto è brillante, come ci si attende, ma l’attacco non è brusco; ovviamente per preservare l’autonomia è bene usare l’acceleratore con dolcezza ed evitare le decise accelerazioni e le successive frenate tipiche della guida frenetica in città; anche se l’energia si recupera in rilascio e in frenata il bilancio di una guida aggressiva non è certo favorevole all’autonomia.

Una nota personale: è vero che la guida ZEV ci permette di risparmiare carburante, di avere delle agevolazioni nella guida in città con accesso libero o sconti nelle ZTL e parcheggi più facili (la scelta dipende dalle Amministrazioni), ma il fatto di muoversi con zero emissioni e zero rumore è decisamente piacevole, soprattutto quando si percorrono delle zone con pedoni e ciclisti.

In città, soprattutto sul pavé, si apprezzano le sospensioni, che ben filtrano le asperità, e concorrono a rendere silenzioso l’abitacolo, altro punto a favore del lavoro degli ingegneri, e ottimizzare il comfort. A questo si aggiunge poi il sistema di assistenza al parcheggio: quando si innesta la retromarcia si attivano la telecamera posteriore, i sensori e c’è anche la ricostruzione della vista dall’alto; così è veramente difficile sbagliare.

La guida fuoriporta

In autostrada ci sono utilissime funzioni, a grande vantaggio della sicurezza: il sistema di mantenimento della corsia, è preciso, dall’azione morbida e non invadente; il controllo adattivo della velocità, che di certo non si può distrarre (come può succedere a noi dopo ore di viaggio); il radar che controlla l’angolo cieco dei retrovisori, utilissimo in fase di sorpasso.

A proposito, se nel Touch Screen si seleziona il menù dedicato al sistema elettrico si possono vedere i flussi di energia: a velocità costante il motore a benzina ricarica la batteria; nelle accelerazioni si vede che interviene l’elettrico con la sua bella schiena di coppia, con il risultato di una ripresa brillante e sicura. Inoltre molto fluida, e questo sia grazie al perfetto connubio dei due motori, sia al funzionamento del cambio elettrificato a otto marce.

Dallo stesso menù è possibile decidere se ricaricare la batteria, cioè se usare parte del carburante per ricaricarla, scelta che dipende dal programma di viaggio: se si ha intenzione di attraversare una città, oppure un luogo dove è conveniente guidare in modalità elettrica, si può decidere se ricaricare la batteria (per 10 km, 20 km o 100%); in caso contrario conviene rimandare la ricarica nelle soste, risparmiando carburante. In ogni caso è bene attivare la funzione “Brake” che recupera l’energia che si genera nelle decelerazioni, frenate comprese, e la invia alla batteria.

Connettività

In un’auto avanzata come SUV Citroën C5 Aircross Hybrid, non poteva mancare un completo sistema di connettività con lo smartphone. Lo schermo centrale di 8″, oltre a permettere di gestire tutte le funzioni – dal clima alla musica, alla navigazione al controllo delle funzioni del motore elettrico di cui abbiamo appena parlato – permette di duplicare lo schermo del telefonino e di accedere così ai servizi che si usano tutti i giorni.

Poi c’è l’applicazione My Citroën, che offre infinite funzioni, tra cui: la gestione della manutenzione, il controllo e la programmazione della ricarica; il precondizionamento dell’abitacolo; il controllo delle autonomie benzina ed elettrico.

Sempre sullo schermo centrale c’è anche la funzione Citroën Connect Nav, che oltre alla classica navigazione con le informazioni in tempo reale sul traffico e sulle zone di pericolo, integra le informazioni del sistema di elettrificazione, segnalando (oltre alle stazioni di rifornimento del carburante) i punti di ricarica disponibili e raggiungibili in funzione del livello di carica della batteria, per gestire al meglio l’autonomia della vettura in modalità completamente elettrica e in modalità ibrida.

Prezzi

SUV Citroën C5 Aircross Hybrid grazie all’ecobonus Citroen da 9.000 euro, comprensivo di Ecobonus statale, costa in promozione 33.100 euro, e sulla versione Feel sono offerte formule di finanziamento; un esempio: 36 mesi con un anticipo di 4.550 euro e 35 rate mensili da 255 euro, con rata finale Valore Futuro Garantito di 22.691 euro.

Ci sono poi formule di noleggio a lungo termine, sia per clienti privati che per professionisti. Per i privati, ad esempio, il noleggio può prevedere una durata di 36 mesi, e 30.000 km, con un primo canone di 4.918 euro e 35 mensili da 329 euro. Poi non si deve pensare a nulla, queste includono: l’assicurazione RCA, la polizza incendio e furto, la manutenzione ordinaria e straordinaria, l’assistenza stradale, l’auto sostitutiva in caso di guasto. Nei primi 12 mesi è compresa pure l’assicurazione PSAWeCare che copre i rischi derivanti da sindromi influenzali di natura pandemica, incluso COVID-19.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE