Suzuki Kizashi Ecocharge Concept

Al Salone Internazionale dell’automobile di New York la casa giapponese svela in anteprima mondiale una versione ibrida della berlina Kizashi, possibile rivale di Toyota Prius

Suzuki svela in anteprima mondiale la Kizashi Ecocharge Concept, prototipo ibrido della berlina Kizashi, al Salone Internazionale di New York 2011. Continua quindi l’impegno della casa nipponica nell’eco-mobilità.

“Stiamo studiando i pregi della nuova tecnologia benzina-elettrica applicata sulla Kizashi EcoCharge Concept,” ha dichiarato Steve Younan, Direttore Marketing e Product planning di American Suzuki Motor Corporation. “Il nostro obiettivo è stato quello di conseguire un risparmio significativo dei consumi di carburante senza sacrificare ulteriormente la guidabilità come accade oggi con le berlina ibride di media cilindrata. La validità del progetto sta nella capacità di Kizashi EcoCharge Concept di risparmiare il 25% di carburante nella guida quotidiana, grazie al contributo del nuovo motore elettrico al gruppo motopropulsore, lasciando al contempo inalterate le formidabili performances dinamiche della Kizashi oggi in produzione”.

Il propulsore di Kizashi EcoCharge Concept deriva dalla motorizzazione quadricilindrica 2 litri benzina da 144CV (106 kW) a 6.500 giri/minuto e una coppia di 173 Nm a 4.500 giri/minuto, accoppiato ad un avanzato sistema di propulsione elettrica, che consiste di un generatore da 15 kW (potenza erogata di 15CV) raffreddato a liquido, abbinato ad una batteria agli ioni di litio da 115 volt, raffreddata ad aria. Sfruttando questa combinazione, Suzuki Kizashi EcoCharge Concept ottimizza il consumo di carburante e beneficia di una coppia motrice addizionale in fase di accelerazione, per una guida più grintosa e di ridurre del 25% il consumo in autostrada, rispetto all’attuale Kizashi. Questa riduzione è stata ottenuta anche grazie anche al sistema di recupero d’energia in frenata ed all’impiego di pneumatici con bassa resistenza al rotolamento.
La coppia motrice viene trasmessa tramite un avanzato sistema di trasmissione automatico a sei velocità che offre un funzionamento dolce, privo di discontinuità nell’erogazione della potenza alle ruote.

L’esterno di Kizashi EcoCharge Concept è caratterizzato da un unico colore luminescente bianco satinato con toni riflessi di blu. Per caratterizzarlo ulteriormente, il Concept Kizashi è dotato di luci a led integrati nei fari e nel fascione anteriore. I cerchi in alluminio sono caratterizzati da un design distintivo.

Internamente Kizashi EcoCharge Concept utilizza per i sedili dei materiali innovativi. Questi materiale richiedono l’84% in meno di energia per la produzione e producono l’80% in meno di emissioni rispetto ai sedili prodotti con tecnologie tradizionali.

ARTICOLI CORRELATI