USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Suzuki Kizashi

Suzuki svela la nuova berlina medio-grande Kizashi: attesa per il 2010 è disponibile anche a trazione integrale. Per la neonata giapponese arriverà presto la propulsione ibrida

Suzuki Kizashi. Dopo aver proposto tre concept denominate Kizashi, Suzuki ha ufficialmente svelato dati tecnici e caratteristiche della nuova berlina, che ora possiamo ammirare grazie alle numerose foto divulgate. Le intenzioni della casa nipponica sono ben definite: unire lo stile europeo alla qualità giapponese. Il risultato è un auto esteticamente equilbrata. La calandra, grazie alla griglia anteriore ben combinata ai gruppi ottici, è ordinata e pulita, mentre il posteriore esprime il carattere dinamico. Altri elementi di stile interessanti sono i cerchi da 18 e gli originali terminali di scarico triangolari. Gli interni della nuova Suzuki Kizashi, nonostante siano piuttosto anonimi, offrono soluzioni interessanti come la porta Usb per l’Ipod e, opzionalmente, la possibiltà della conessione Bluetooth e un impianto Rockford Fosgate da 425 watt.

Al momento gli unici dati resi noti riguardo I propulsori parlano di un motore 2.4 quattro cilindri in linea, che Suzuki precisa essere il più potente delle rivali top-seller di segmento. Blocco motore e pistoni sono in alluminio e permettono una riduzione dei pesi oltre ad una migliore efficienza e alimentazione. Disponibile con il cambio manuale a sei rapporti, è previsto anche un cambio automatico a variazione continua, che garantisce una riduzione dei consumi. Oltra alla trazione anteriore, Suzuki Kizashi sarà disponibile anche nella versione a trazione integrale. Per poterla ammirare dal vivo bisognerà aspettare l’appuntamento del salone di Los Angeles.

TUTTO SU Suzuki Kizashi
Articoli più letti
RUOTE IN RETE