USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Tesla: aperta la 500esima stazione Supercharger in Europa e la prima V3 fuori dagli USA

"Siamo entusiasti di continuare a costruire la rete più estesa e avanzata in Europa mantenendo l'esperienza di ricarica il più conveniente e conveniente possibile per tutti i nostri clienti", fanno sapere da Tesla

Sono numeri straordinari quelli che raccontano il mondo Tesla. L’azienda è il punto di riferimento per il settore dei veicoli elettrici e l’apertura della 500esima stazione Supercharger in Europa è motivo d’orgoglio e di riflessione sullo sviluppo di questo settore.

Tesla: ecco anche le prime Supercharger V3

Nei giorni corsi Tesla ha annunciato l’apertura della 500esima stazione Supercharger in Europa. Tante, tantissime e insieme alle oltre 4700 singoli Supercharger consentono di viaggiare senza soluzione di continuità in 24 paesi. Situata a Londra, questa stazione di riferimento segna anche l’introduzione dei modelli Supercharger V3 fuori dagli Stati Uniti. Grazie a questa fitta rete di stazioni, ogni giorno, migliaia di proprietari di Tesla possono viaggiare attraverso l’Europa senza problemi. Un obiettivo forse nemmeno sperato nel 2013, anno dell’apertura del primo punto. I Supercharger V3 sono in grado di fornire una ricarica di 1.600 km in un’ora o se preferite 120 km, in 5 minuti. Con una potenza di picco di 250 kW e un’erogazione uniforme della potenza che elimina la condivisione della potenza, V3 è ottimizzato per volumi elevati e tempi di ricarica ancora più rapidi. Per ricaricare completamente i modelli in commercio, Model S, Model X e Model 3 dovrebbero bastareda 15 a 23 minuti. Per il momento, in Italia, Tesla ha disposto 33 stazioni di Supercharger (gratuiti per Model S e Model X) per un totale di 300 caricatori.

I primi otto V3 Supercharger saranno collocati nella nostra nuova stazione Park Royal, a Londra, accanto a otto V2 Superchargers. I Supercharger V3 in Europa supporteranno nativamente i connettori CCS, ma saranno accessibili a tutti i proprietari di Tesla. I possessori di Model S e Model X che utilizzano un adattatore CCS trarranno vantaggio dalla mancanza di condivisione della potenza del V3 all’incirca alle stesse velocità di picco dei caricabatterie V2. Questo adattatore è standard su tutti i nuovi veicoli Model S e Model X ed è disponibile per i proprietari di Model S e Model X esistenti a un costo limitato. “Siamo entusiasti di continuare a costruire la rete più estesa e avanzata in Europa mantenendo l’esperienza di ricarica il più conveniente e conveniente possibile per tutti i nostri clienti“, fanno sapere da Tesla.

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE