NUOVA
USATA
OPEL

Torino dedica una via a Carlo Abarth

La Casa automobilistica dello Scorpione compie quest'anno 70 anni e la città di Torino ha dedicato una va a Carlo Abarth. La moglie Anneliese ora auspica l'apertura di un museo

La città di Torino ha deciso di dedicare una via a Carlo Abarth, il fondatore della leggendaria casa automobilistica dello scorpione che quest’anno festeggia i 70 anni. In particolare, al costruttore è stato dedicato un tratto di via Anselmetti.

Torino: una via celebra la grandezza di Carlo Abarth

Carlo Abarth sarà per sempre nella storia dell’automobilismo. Il suo nome è sinonimo di sport, potenza, prestazioni, ma da ora è associato anche a una via. La città di Torino, infatti, ha deciso di dedicare un tratto di via Anselmetti a Carlo Abarth. Una bella iniziativa commentata così da Luca Napolitano, head of Emea Fiat and Abarth brands: “È la dimostrazione di quanto la città sia legata alla nostra storia uno spunto per guardare al futuro di questa marca con passione ed energia rinnovata. Questa è la giornata più emozionante di un anno per noi importante. Un momento indimenticabile, che chiude nel migliore dei modi l’anno di festeggiamenti. Volevamo iniziare come Carlo Abarth avrebbe voluto, con record e vittorie e ci siamo riusciti. Abbiamo fatto il record storico delle vendite, con 25 mila unità vendute nel 2018, e sul fronte delle vittorie la 124 Rally ha portato a casa, per la prima volta, il campionato europeo e del mondo nella categoria Rgt“. A ricordare l’imprenditore e l’innovatore Carlo Abarth è stato anche il presidente del Consiglio comunale, Francesco Sicari.

In una società come la nostra che vede l’automobile come uno dei veicoli maggiormente utilizzato per il trasporto privato, il marchio Abarth rappresenta qualcosa di più, un vero e proprio carattere distintivo. Non sta a me fare ipotesi su quello che sarà il futuro della mobilità ma sta a me unire il nome di Carlo Abarth con Torino, una città che dall’industria automobilistica ha per decenni ottenuto molto, con l’auspicio che possa ottenere ancora in futuro, magari sotto il segno dello Scorpione“. Intanto Anneliese Abarth, moglie del fondatore della casa automobilistica dello Scorpione, ha auspicato l’apertura di un museo dedicato al marito.

ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
TUTTO SU Abarth
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV