USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Toyota Highlander: la prova su strada del SUV premium giapponese

Spazio per sette posti, trazione 4x4 e powertrain full hybrid da 248 cavalli: la quarta generazione del Toyota Highlander arriva finalmente in Italia!

Dopo 20 anni di meritato servizio negli Stati Uniti, in Giappone, in Russia, in Cina e in Australia, il Toyota Highlander raggiunge (finalmente!) anche il Vecchio Continente, con una quarta generazione che porta in campo tanto spazio a bordo per tutti gli occupanti (fino a sette), un’ottima dotazione tecnologica comprensiva di pacchetto ADAS Toyota Safety Sense e una powertrain di tipo full hybrid su trazione a quattro ruote motrici capace di erogare ben 248 cavalli. Come se l’è cavata nella nostra prova su strada? Continuate a leggere e lo scoprirete!

TOYOTA HIGHLANDER MY2021: CARROZZERIA MASSICCIA E MUSCOLOSA

A un primo impatto la nuova Toyota Highlander MY2021 mette in luce subito una presenza davvero imponente come pochi altri SUV della stessa categoria: con una lunghezza di quasi 5 metri rapportata a una larghezza di 1,93 metri e un’altezza complessiva di 1,75 metri, il SUV premium della Casa giapponese si caratterizza per una carrozzeria massiccia e importante, immediatamente evidente all’anteriore grazie alla presenza di una griglia maggiorata con ai lati i nuovi gruppi ottici Full LED e di una protezione vicina al sottoscocca che trae ispirazione dal mondo della guida fuoristrada.

Il lavoro svolto dagli ingegneri Toyota per rendere “grande” questo SUV prosegue poi sulle fiancate, bombate nella parte inferiore e a livello dei passaruota maggiorati con una nervatura a forma di S, e al posteriore, dove trovano posto nuovamente i fari a LED e un portellone dalle notevoli dimensioni con tanto di spoiler nella parte superiore.

Toyota Highlander 2021

TOYOTA HIGHLANDER MY2021: SPAZIO PER TUTTA LA FAMIGLIA

Passiamo agli interni: visto che siamo di fronte a un SUV a sette posti, l’attesa è quella di una vettura capace di offrire il giusto spazio a bordo per tutti i componenti di una famiglia o tanti amici… e in questo ambito, lo ammettiamo, la Toyota Highlander MY2021 ha fatto decisamente centro. Grazie allo scorrimento di 180mm garantito dalla seconda fila di sedili, anche coloro che siederanno agli ultimi posti potranno trovare una sistemazione più che ottimale, mantenendo allo stesso tempo una capacità di carico del bagagliaio di ben 268 Litri.

Quest’ultima sale a 658 quando si abbatte la terza fila di sedili, per raggiungere quota 1.909 Litri se si decide di fare a meno anche della seconda: lo spazio a bordo, quindi, non manca ed è ulteriormente agevolato dalla generosa presenza di prese USB su tutti i sedili (tranne gli ultimi in fondo alla vettura) capaci di rendere più piacevole anche i viaggi più lunghi.

Rimanendo in ambito “tecnologico”, la nuova Toyota Highlander MY2021 non tradisce di nuovo le aspettative perché propone un digital cockpit da 7’’ gestibile attraverso il volante multi-funzione con tanto di head-up display… ma anche il sistema infotainment Toyota Touch 3 di ultima generazione con schermo da 8’’ (quello da 12,3’’ è a richiesta come optional) al centro della plancia, compatibile con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Completano il pacchetto sulla versione top di gamma la dock-station per la ricarica induttiva dello smartphone, i sedili ventilati e riscaldabili e lo specchietto retrovisore digitale che collega la visualizzazione alla retrocamera posteriore.

Per quanto riguarda la sicurezza, il marchio giapponese ha deciso di equipaggiare la Highlander con il Toyota Safety Sense in versione 2.5, un pacchetto di aiuti alla guida ADAS di livello 2 comprensivo di sistema pre-collisione con riconoscimento di pedoni e ciclisti, cruise control adattivo intelligente con funzioni Full Range e Stop&Go, sistema di mantenimento della corsia e assistente alle sterzate d’emergenza e alla percorrenza delle intersezioni stradali.

TOYOTA HIGHLANDER MY2021: UNA SOLA MOTORIZZAZIONE IBRIDA

La quarta generazione della Toyota Highlander arriva in Italia con una sola motorizzazione a listino, contraddistinta da una powertrain da 248 cavalli a tecnologia Full Hybrid. Sotto al cofano, quindi, troviamo un 2.5 Litri a benzina da 190 CV abbinato a due motori elettrici, uno installato sull’assale anteriore (da 182 CV) e un altro su quello posteriore (da 55 CV), i quali aiutano a gestire le performance complessive della vettura assieme alla trazione integrale AWD-i di tipo intelligente.

Il pacco batterie, invece, è da 1,6 kWh, mentre il cambio è l’automatico e-CVT a variazione continua, che contribuisce a contenere i consumi entro i valori dichiarati di 14-15 km con un Litro di carburante (nel ciclo WLTP) e le emissioni di CO2 entro i 146 g/km. Lato prestazioni, invece, sorprendono i dati dichiarati ufficialmente dalla Toyota, che affermano sì una velocità massima di 180 km/h… ma soprattutto uno scatto 0-100 in 8,3 secondi. Che per un SUV imponente da oltre 2 tonnellate sono un risultato notevole.

Toyota Highlander 2021

TOYOTA HIGHLANDER MY2021: COME VA SU STRADA?

Ma come va veramente il nuovo Highlander MY2021 della Toyota? Abbiamo provato il nuovo SUV di Toyota lungo un percorso misto e panoramico tra Roma ed il lago di Bracciano, con un tratto di autostrada.

Una volta a bordo si apprezza innanzitutto la seduta di guida alta e ben bilanciata, inserita in un abitacolo rifinito di tutto punto per quanto riguarda i rivestimenti. Notevole il tunnel centrale a disposizione del guidatore, dove si trova il selettore delle modalità di guida a scelta tra Eco, Normal e Sport assieme ai due tasti separati Trail ed EV – quest’ultimo capace di garantire la percorrenza in elettrico anche con batterie ormai a secco di energia.

Una volta acceso il motore, in effetti, l’Highlander parte di default in modalità elettrica, che però lascia spazio al quattro cilindri a benzina non appena si preme oltre un certo livello il pedale dell’acceleratore. I motori a zero emissioni, infatti, sono riservati alle ripartenze e alla guida a bassa velocità e alternano il loro funzionamento assieme a quello endotermico in maniera sempre fluida a ogni cambiamento di modalità di guida.

Per quanto riguarda il comportamento su strada, la stazza dell’Highlander su piattaforma TGA-K non lascia spazio a dubbi: non ci si può aspettare un’agilità da citycar, anche se la scelta di un baricentro basso e di sospensioni appositamente tarate per un utilizzo orientato al massimo comfort ci hanno sorpreso positivamente quando è stato il momento di affrontare l’ambiente urbano.

L’ottima insonorizzazione dell’abitacolo dovuta all’utilizzo di materiali fono-assorbenti e la convincente progressione dello sterzo – preciso ma mai eccessivamente duro – ci hanno permesso di circolare senza particolari problemi… anche se le dimensioni, in questo caso, non ci hanno dato sicuramente una mano. Molto diverso il discorso se si porta l’Highlander fuori città: la sua indole da SUV spazioso per tutta la famiglia gli permette di rendere ogni viaggio una vera avventura, ovviamente all’insegna del comfort e del piacere di guida.

TOYOTA HIGHLANDER MY2021: PREZZI E ALLESTIMENTI

Parliamo ora degli allestimenti: la nuova Toyota Highlander MY2021 sarà disponibile in Italia nell’equipaggiamento di base Trend (da 52.200 Euro, che scendono a 47.200 con gli incentivi ecobonus) e in quello superiore Lounge (da 58.200 Euro), con una dotazione che va progressivamente arricchendosi fino al top di gamma Executive (da 64.200 Euro). La base, in realtà, è già molto ricca e propone cerchi in lega da 18’’, gruppi ottici anteriori Full LED, infotainment Toyota Touch 3 con radio DAB, wireless charger e integrazione per lo smartphone, climatizzatore automatico bi-zona, sedili in pelle sintetica Black, vetri privacy, pacchetto ADAS Toyota Safety Sense e sedili anteriori riscaldabili e regolabili elettricamente.

La Lounge, invece, aggiunge i cerchi da 20’’, i fari anteriori sempre a LED con lavafari automatico, i sedili in pelle naturale Black (quelli per i passeggeri regolabili come gli anteriori), paddle al volante, sistema audio premium JBL, sistema kick-sensor per l’apertura del portellone posteriore e navigatore satellitare. Il top di gamma, infine, ottiene i sedili in pelle traforata Graphite, il volante riscaldato, il Panoramic View Monitor 360°, lo Smart Rear View Monitor, l’head-up display, il parabrezza termico, lo schermo da 12,3’’ per l’infotainment e il tettuccio panoramico.

La nuova Toyota Highlander MY2021 può essere acquistata con finanziamento Pay per Drive Connect, che prevede rate da 349 Euro al mese a cui si aggiungono soli 50 Euro in più per l’allestimento top di gamma. In alternativa si può optare per la formula Kinto One, che invece richiede un canone mensile di 459 Euro comprensivo di manutenzione ordinaria e straordinaria, deposito dei pneumatici invernali e tutti i servizi assicurativi del caso.

Toyota Highlander 2021

TAGS:
TUTTO SU Toyota Highlander
Articoli più letti
RUOTE IN RETE