Auto ibride: come risparmiare grazie ai gruppi d’acquisto e salvare l’ambiente

Con Infomotori puoi provare gratuitamente uno dei modelli della gamma Hybrid di Toyota e vincere un week end in Italia. Grazie al GAI è possibile acquistare il tuo ibrido a tariffe agevolate: come salvare l'ambiente e, al contempo, il portafogli!

Il tema dell’inquinamento ambientale si fa sempre più sentire: le città sono costrette a chiudere i centri la traffico a causa degli elevati livelli di smog e i disagi non mancano a farsi sentire. Cosa possiamo fare noi cittadini per contribuire alla soluzione del problema?

In particolar modo nei centri urbani un valido contributo possono offrirlo le auto con tecnologia ibrida, che a bassa velocità mette “a riposo” il motore a carburante sfruttando l’energia elettrica.

Le auto ibride utilizzano infatti un doppio sistema di propulsione, elettrico e a benzina (o diesel), che consente di risparmiare notevolmente la quantità di carburante utilizzato e salvare l’ambiente.

I possessori di un’auto ibrida possono usufruire di numerosi vantaggi, come l’esenzione del bollo, l’accesso alle ZTL e parcheggio gratis sulle strisce blu in moltissime città.

L’ibrido vi ha incuriosito? Con il GAI potete acquistarlo a prezzi scontati.

Il Gruppo Acquisto Ibrido (GAI) è un’associazione nata su ispirazione del Gruppo Acquisto Solidale, del quale il GAI stesso fa parte, volta sensibilizzare il pubblico sul tema dell’inquinamento e a promuovere una mobilità più sostenibile.

gruppo acquisto ibridoAttraverso il GAI è possibile acquistare un’auto ibrida, elettrica o a metano ma anche accessori, pneumatici e tagliandi usufruendo di particolari sconti. Si tratta di un vero e proprio acquisto di gruppo.

I gruppi di acquisto solidale offrono un importante contributo sociale, non solo dal punto di vista economico bensì anche da quello informativo. Reperire e apprendere le corrette informazioni che ruotano attorno al mondo delle auto ecologiche è certamente il primo passo verso la diffusione di una mobilità più responsabile. Il GAA (Gruppo Acquisto Auto Elettriche), che lavora in stretta relazione con il GAI (perché in materia di ecologia cià che conta è la solidarietà), è impegnato proprio della divulgazione dei temi che riguardano l’eco-mobilità e mira a sensibilizzare gli utenti in un’ottica di rispetto dell’ambiente.

Una bella iniziativa per incentivare una mobilità eco-friendly, che offre interessanti vantaggi anche per chi vuole permutare l’usato. Sebbene gli sconti non siano cumulabili con altre promozioni, eccetto quelle sull’Iva riservate ai disabili, gli utenti potranno comunque beneficiare di tutto ciò che solitamente caratterizza un
normale acquisto in concessionaria: potranno quindi scegliere gli allestimenti, il colore e gli optional, optare per un finanziamento, beneficiare degli incentivi statali, scaricare l’Iva ecc…

Attraverso il sito del GAI sarà possibile registrarsi all’apposito form e, con una quota di iscrizione pari a €10, aderire all’iniziativa.

 

ARTICOLI CORRELATI