Ultimissime: 50 anni fa nasceva la Fiat 500

Un mito tutto italiano

50 anni fa nasceva la Fiat 500. La redazione di Infomotori.com sta preparando per voi una breve monografia sullo storico modello di Casa Fiat, protagonista in questo periodo del rilancio del marchio italiano, proprio come avvenne cinquant’anni fa. Il conto alla rovescia prosegue, mentre cresce l’attesa del debutto di Fiat nuova 500, la piccola a cui è affidata la chiusura del cerchio di un rinnovamento del Gruppo che ha già marcato tappe importantissime, come per esempio il lancio di Fiat nuova Bravo. Risalire alle origini è doveroso per un sacco di buoni motivi, primo fra tutti il fatto che la “nata il 4 luglio” si presenterà come un oculato e riuscito restyling del modello che fece furore nel passato, il mitico “cinquino” che imperversò sulle strade italiane per decenni, accompagnando il paese dei “Poveri ma belli” negli anni del miracolo economico.
In 18 anni di carriera, dal 1957 al 1975, Fiat 500 viene prodotta esattamente in 3.893.294 unità e con essa finisce, ancor più che con la 600 (1955), la fase di emergenza postbellica della motorizzazione e dell’industria automobilistica italiana, dopo le devastazioni della II Guerra Mondiale. Il suo debutto – ma ancor più il suo successo – segna quindi un periodo di forte crescita; nel giro di 10 anni, infatti, alla Fiat vengono concepiti e messi in produzione quattro modelli base completamente nuovi, totalmente indipendenti da eventuali influenze esterne di altri modelli e marchi.
In quegli anni nacque, crebbe e si consacrò il mito dell’automobilismo italiano, fino ad oggi oggetto di collezionismo, da domani (precisamente dal 4 luglio 2007) finalmente di nuovo veicolo degli italiani.

ARTICOLI CORRELATI