Ultimissime: Infiniti M45 e M35

Il rinnovo della gamma in attesa dello sbarco in UE

Infiniti M45 e M35. Tutto indica l’intenzione del marchio di lusso di Nissan di entrare in grande stile nel mercato del vecchio continente, quindi ecco che, dopo due anni dal lancio, anche l’ammiraglia Infiniti M subisce un facelift prima della grande sfilata nel continente della moda. L’estetica dunque viene rinfrescata sia negli interni che negli esterni, elevando ancor di più gli standard di qualità, un avvertimento diretto alle concorrenti europee. Dal punto di vista dei contenuti, Infiniti M monta la performante e sportiva trazione integrale ATTESA E-TS (Advanced Total Traction Engineering System for All Electronic Torque Split), con un propulsore V8 4,5 litri da 325 cavalli e una coppia massima di 336 Nm per la Infiniti M45 e un V6 3.5 litri da 275 cavalli e una coppia massima di 268 Nm per la Infiniti M35 (entrambi i modelli possono montare la trazione integrale, oppure una sportivissima posteriore). Il comparto elettronica è completo naturalmente: ABS, EBD e BA, con tanto di Vehicle Dynamic Control (VDC) completo di Traction Control System (TCS), concludendo con il Lane Departure Prevention (LDP) System. Non mancano i fari allo Xeno, anche nella versione Adattivi. L’intera struttura del corpo macchina è studiata per consentire un’ottimale deformazione utile a disperdere con efficienza le energie duranti gli impatti. Lusso quindi, ma anche sicurezza, da molto tempo ormai due aspetti inscindibili nel mondo dei motori.

ARTICOLI CORRELATI