USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Volkswagen Golf 8 R 2021: 320 cavalli per la Golf più potente di sempre

Il Gruppo Volkswagen ha finalmente svelato la versione sportiva R della Golf 8, equipaggiata con motore 2.0 Litri turbo-benzina da 320 cavalli. Arriverà in Italia a partire da gennaio 2021

Ve l’avevamo anticipata qualche giorno fa e a gennaio 2021 arriverà finalmente in Italia: stiamo parlando della Volkswagen Golf 8 R, la più sportiva tra la gamma di berline prodotte in quel di Wolfsburg che potrà contare su un potente 2.0 Litri turbo-benzina da 320 cavalli associato alla trazione integrale 4Motion con sistema Torque Vectoring e al differenziale posteriore specifico per una guida al limite sempre precisa. Una vettura che, di serie, è in grado di raggiungere i 250 km/h ma che può andare anche oltre grazie al pacchetto R-Performance… ma andiamo con ordine.

VOLKSWAGEN GOLF 8 R 2021: COM’E’, DENTRO E FUORI

Da versione top della gamma Golf, la nuova sportiva del Gruppo Volkswagen si distingue a primo impatto per un look estetico votato all’aggressività: all’anteriore trova spazio un paraurti più largo con prese d’aria molto più vistose rispetto alla Golf 8 “normale”, a cui si aggiungono i fari full LED dalle finiture brunite e il badge R posto all’estremità sinistra della mascherina, mentre lateralmente le minigonne sportive sono contraddistinte da una piccola pinna terminale posta vicino ai passaruota.

Volkswagen Golf 8 R 2021

Il posteriore, ovviamente, segue lo stesso stile del resto della vettura, con uno spoiler ben pronunciato e un diffusore a cinque vie in nero lucido che termina con quattro scarichi in titanio firmati Akrapovic, pesanti ben 7 kg in meno rispetto all’impianto originale e il cui sound è regolabile tramite apposite valvole.

Grande attenzione anche per gli interni, dove spiccano non solo i sedili dal taglio sportivo in pelle, ma anche un abitacolo digitalizzato praticamente in ogni sua parte: per il guidatore è presente il nuovo Digital Cockpit Pro con Sport Skin specifica, la quale consente la visualizzazione del contagiri in orizzontale, della velocità in posizione centrale e di tutta una serie di informazioni supplementari utili alla guida sportiva, come la temperatura dell’olio del cambio, l’erogazione del momento di potenza e coppia, la distribuzione di quest’ultima se attiva la trazione integrale e le forze di accelerazione laterali e longitudinali. Non manca, ovviamente, il volante con paddle shift e, sulla sinistra, il pulsante R che attiva le mappature più spinte del motore, così come il sistema infotainment Discover Media, con schermo da 10” al centro della plancia.

Volkswagen Golf 8 R 2021

VOLKSWAGEN GOLF 8 R 2021: PRESTAZIONI ASSOLUTE

Passiamo al motore: la nuova Volkswagen Golf 8 R 2021 può contare su un’unità 2.0 TSI in grado di erogare ben 320 cavalli e 420 Nm di coppia massima, abbinata a un cambio automatico DSG a sette rapporti capace di prestazioni di assoluto rilievo. Un po’ di numeri? Lo scatto 0-100 è coperto in soli 4,7 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Rispetto alla precedente R basata sulla Golf 7, la nuova nata a Wolfsburg ha guadagnato 20 CV e 20 Nm di coppia e può essere equipaggiata anche con il pacchetto R-Performance, che sposta il limite della top speed addirittura a 270 km/h.

Quest’ultimo, inoltre, va ad introdurre due specifiche modalità di guida, chiamate Special e Drift, delle quali la prima è quella appositamente pensata per aggredire gli oltre 20 km del mitico Nurburgring Nordschleife. Entrando nello specifico, questo driving mode è una diretta evoluzione della mappatura Race (che completa le già presenti Comfort, Sport e Individual) e presenta una taratura più soffice degli ammortizzatori, che ha permesso alla Golf 8 R 2021 di girare nell’Inferno Verde in 7’51” abbassando di ben 17 secondi il record della precedente generazione. La seconda modalità, invece, è pensata per sbizzarrirsi con le derapate in strade chiuse al pubblico: in questo caso la modifica ha coinvolto il controllo di trazione, ora settato su Sport per un intervento decisamente più limitato rispetto ai settaggi standard.

Volkswagen Golf 8 R 2021

VOLKSWAGEN GOLF 8 R 2021: TORQUE VECTORING E ASSETTO RIBASSATO

Le novità, tuttavia, non finiscono qui: la nuova Volkswagen Golf 8 R 2021, infatti, presenta anche la trazione integrale 4Motion abbinata alla tecnologia R-Performance Torque Vectoring, che permette di distribuire ottimamente la coppia non solo tra asse anteriore e asse posteriore, ma anche tra le due gomme al retrotreno attraverso l’utilizzo di due specifiche frizioni multidisco. Questo sistema consente di direzionare la spinta anche al 100% su una singola ruota, per una riduzione drastica del fenomeno di sottosterzo che comporta, quindi, traiettorie in curva più precise e affilate.

Il Torque Vectoring, inoltre, collabora attraverso il Vehicle Dynamics Manager con gli altri sistemi di aiuto alla guida presenti a bordo, tra i quali il Dynamic Chassis Control (DCC), il differenziale elettronico XDS e lo sterzo a servoassistenza progressiva, al fine di rendere la Golf 8 R 2021 ancora più efficace una volta spinta verso il proprio limite. Il tutto, ovviamente, su una piattaforma appositamente pensata per la sportività e la guida in pista, come dimostra l’assetto ribassato di 2cm, le molle e le barre stabilizzatrici più rigide del 10% e un più accentuato angolo di campanatura all’avantreno (-1,20°), che rende l’intera vettura ancora più reattiva e precisa in inserimento. Completano il pacchetto i cerchi in lega leggera con pneumatici da 18”, che a richiesta possono essere sostituiti da quelli da 19” di tipo semi-slick, e l’impianto frenante 357 x 34 mm con pinze blu a doppi pistoncini.

Volkswagen Golf 8 R 2021

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
TUTTO SU Volkswagen Golf
Articoli più letti
RUOTE IN RETE