Volkswagen Passat Variant

La versione familiare della Volkswagen Passat è indubbiamente la più amata e diffusa: spazio a volontà per passeggeri e bagagli, moderni motori TDI e finiture di alto livello sono i suoi punti di forza

Volkswagen Passat Variant, spazio e stile
Da anni è tra le regine delle flotte aziendali, ma anche un affidabile e generoso membro della famiglia per molti italiani: stiamo parlando di Volkswagen Passat Variant. Questa familiare tedesca offre qualità ineccepibile ed uno spazio interno da record: il vano bagagli passa da 603 a ben 1731 litri. In una carrozzeria lunga 477 centimetri trovano posto comodamente cinque persone. L’ambiente è luminoso ed elegante, carico di quel fascino sobrio che rende speciale ogni Volkswagen.

I propulsori a benzina della Volkswagen Passat Variant

Veniamo ora ai propulsori. La station wagon del segmento D Volkswagen Passat Variant è spinta da validi motori benzina, diesel e benzina / metano. Partiamo con l’unico propulsore alimentato a benzina disponibile in gamma: il 1.4TSI BlueMotion da 122 cavalli. Questo piccolo quattro cilindri turbocompresso fa il suo dovere egregiamente, considerata la ridotta cilindrata. Garantisce uno scatto da 0 a 100 km orari coperto in soli 10,2 secondi e ben 202 km/h di velocità massima. Prestazioni di tutto rispetto.

Volkswagen Passat Variant e i motori diesel
I propusori a gasolio fanno ovviamente la parte da leone nelle chart di vendita della Volkswagen Passat Variant. I motori diesel della Volkswagen Passat Variant sono offerti in una vasta scelta di allestimenti, cilindrate e step di potenza. Si parte con il collaudato e robusto 1.6 TDI da 115 cavalli, autentico cavallo di battaglia del gruppo Volkswagen. Salendo troviamo il 2.0 TDI da 140 cavalli proposto anche in abbinamento al cambio a doppia frizione DSG oppure alla trazione integrale 4Motion. La versione top di gamma della Volkswagen Passat è spinta dal già citato 2.0 TDI  portato a quota 177 cavalli. Caratterizzato dalla presenza di serie del cambio a doppia frizione DSG, è disponibile con trazione anteriore o integrale 4Motion (anche nell’allestimento “avventuroso” Alltrack).

Volkswagen Passat Variant 1.4 TSI EcoFuel: alternativa a metano
Oltre a benzina e diesel, c’è una terza opzione per la Volkswagen Passat Variant. Metano e GPL sono sempre più gettonati nel nostro paese: le case offrono impianti di primo equipaggiamento sicuri ed affidabili, mentre le prestazioni si avvicinano sempre di più a quelle di un analogo propulsore alimentato a benzina. Volkswagen Passat Variant conta su un 1.4 TSI Eco Fuel da ben 150 cavalli con doppia alimentazione benzina / metano dai costi di gestione irrisori. Le prestazioni sono di tutto rispetto con 214 km/h di velocità massima e solo 9,8 secondi richiesti per passare da 0 a 100 km/h.

ARTICOLI CORRELATI