DS X E-TENSE: il sogno di DS Automobiles

Con DS X E-TENSE i progettisti di DS Automobiles hanno creato l'auto del futuro

DS Automobiles si impone come marchio automobilistico d’avanguardia, connubio di raffinatezza e tecnologia, simbolo di una Francia vincente, dal savoir-faire riconosciuto nel mondo. Con una sfida originale, regala un sogno, un desiderio che lascia spazio all’immaginazione.

In un settore industriale in piena trasformazione, gli uomini e le donne del team DS Automobiles si concedono la possibilità di sognare, lavorando sul mondo di domani e condividendo la passione per l’auto. La possibilità di immaginare un futuro senza limiti è all’origine di una dream car: DS X E-TENSE.

Con la passione che caratterizza il loro lavoro, hanno immaginato una visione personale del 2035, lontana dagli schemi della mobilità, piatta e opprimente. I creatori di DS hanno deciso la loro mission: coniugare tecnologia e poesia. DS X E-TENSE è la fantasia del lusso francese per il cliente del 2035.

Il risultato è un’immagine del mondo del lusso di domani, moderno e con tecnologie ancora da sviluppare, ma sempre bello e umano, sensoriale e ispiratore. Ottant’anni dopo l’avvento dell’UFO DS, DS X E-TENSE compie la stessa rivoluzione.

Il cockpit si apre con una porta ad ala di gabbiano, in carbonio e pelle. Lo sguardo viene attratto da un’ampia seduta piramidale, che si adatta alla morfologia del conducente come il sedile avvolgente di una monoposto.

DS X E-TENSE è asimmetrica. A destra l’interno è diverso. Il conducente diventa passeggero, solo o accompagnato, ed entra nell’abitacolo da una porta ad ala di farfalla. L’asimmetria consente di creare nuovi volumi, sotto una capsula in vetro trasparente.

L’esperienza della guida autonoma si rivela eccezionale. Insieme al tatto viene sollecitato anche l’udito. La parte sonora HiFi viene diffusa direttamente dal sound bar simile a un cruscotto.

La motorizzazione 100 % elettrica garantisce una reattività unica. Posta nella parte anteriore, al centro delle ruote, fornisce in movimento una potenza di 400 kW (540 cavalli). Una modalità specifica studiata per il circuito permette di passare a 1.000 kW (1.360 cavalli).

 

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE